Milan-Fiorentina 2-0, Romagnoli e Kessiè regolano la Viola: allungo a +5 in vetta alla classifica

Le pagelle e il tabellino del match delle 15 della nona giornata di campionato di Serie A Milan-Fiorentina, appena terminato

milan fiorentina san siro risultato
Kessiè e Tonali – Foto Getty Images

E’ appena finita la partita di San Siro tra Milan e Fiorentina, valida per la nona giornata di campionato. L’anticipo domenicale delle ore 15:00 ha visto una sola squadra in campo, ovvero i rossoneri di Mister Pioli (assente per Covid). La gara è iniziata con il minuto di raccoglimento a bordo campo, in onore di Diego Armando Maradona.

Pronti via e il Milan, orfano di Ibrahimovic prende subito le misure agli avversari e al 17′ infila la Viola con un colpo di testa di Alessio Romagnoli che raccoglie un calcio d’angolo di Kessiè. La Fiorentina prova a rispondere con Vlahovic, ma la sfera si stampa sul palo. Poi al 26′ Pezzella atterra un avversario e Abisso decreta il calcio di rigore per il Milan: Kessìe dal dischetto è freddissimo e batte Dragowski per il gol del raddoppio. L’estremo difensore polacco però si riscatta, neutralizzando sempre dal dischetto un secondo tentativo di Kessiè. Per il resto, ordinaria amministrazione per Calhanoglou e compagni che tengono a bada i ragazzi di Prandelli e al fischio finale possono esultare per l’ennesimo successo, che significa allungo in vetta a +5 su Inter e Sassuolo, momentaneamente secondi

LEGGI ANCHE —–> Lazio-Udinese: le pagelle e il risultato del lunch match

Milan-Fiorentina: il tabellino e le pagelle della sfida di San Siro

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)

Il Milan di Mister Pioli non si ferma più! La manovra rossonera dimostra solidità e concretezza anche senza il suo pupillo offensivo, Zlatan Ibrahimovic, fermato da un infortunio in quel di Napoli. Bonera sceglie Brahim Diaz punta centrale, ma la musica degli interpreti non cambia. Il risultato finale è 2-0 in favore del “Diavolo” che continua a “macinare” gioco e risultati utili consecutivi, in campionato

IL TABELLINO

MILAN-FIORENTINA 2-0

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma (7); Calabria (7), Kjaer (6,5), Romagnoli (7), Hernandez (6); Tonali (37′ st Hauge (s.v.)), Kessié (7,5); Salemaekers (7) (46′ st Dalot (s.v.)), B. Diaz (6,5) (29′ st Krunic (6)), Calhanoglu (6,5); Rebic (5,5). All.: Pioli, in panchina Bonera. A disp.: Tatarusanu, A. Donnarumma, Gabbia, Conti, Kalulu, Duarte, Colombo, Maldini. All. Bonera (6,5)

Fiorentina (4-3-3): Dragowski (6,5); Caceres (5,5) (15′ st Lirola (5,5)), Milenkovic (6), Pezzella (5), Biraghi (5,5); Amrabat (5), Pulgar (5), Castrovilli (6) (32′ st Borja Valero (5,5)); Callejon (5) (1′ st Bonaventura (6)), Vlahovic (5,5) (32′ sat Kouamè (5,5)), Ribery (5,5) (23′ st Cutrone (5,5)). All.; Prandelli. A disp.: Terracciano, Martinez Quarta, Saponara, Duncan, Igor, Eysseric, Barreca. All. Prandelli (5)

Arbitro: Abisso

Marcatori: 17′ pt Romagnoli (M), 27′ pt Kessiè rig. (M)

Ammoniti: Rebic, Kessiè (M), Pezzella, Castrovilli. Amrabat (F)

Espulsi: /

Migliore in campo: Frank Kessiè

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Atalanta-Verona: le pagelle e il risultato della partita

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)

Nel prossimo impegno stagionale, il Milan sarà di scena, giovedì sera, nella seconda giornata di ritorno dell’Europa League quando ospiterà, sempre a San Siro il Celtic. Si tratta di un’occasione ghiotta per i rossoneri che potrebbero centrare, con una giornata di anticipo la qualificazione alle fasi eliminatorie della competizione

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter