Terrificante scontro tra tre auto: muore ragazzo 25enne, ferite altre due persone

Un ragazzo di 25 anni è morto nella serata di ieri in un terribile incidente consumatosi sulla via Emilia a Calerno, frazione di Sant’Ilario d’Enza (Reggio Emilia).

Incidente Reggio Emilia ragazzo
(R. Rose – Adobe Stock)

Terribile incidente nella serata di ieri all’altezza di Calerno, frazione di Sant’Ilario d’Enza, in provincia di Reggio Emilia. Secondo una prima ricostruzione, tre auto si sono scontrate su via Emilia, due delle quali frontalmente, per cause ancora da accertare. Nel violento impatto, uno dei veicoli si è ribaltato su sé stesso ed il conducente di quest’ultimo, rimasto incastrato nell’abitacolo, ha perso la vita. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco, i sanitari del 118 ed i carabinieri.

Leggi anche —> Tragedia in mattinata: uomo muore investito da un tir mentre attraversa la strada

Reggio Emilia, terrificante incidente tra tre auto: ragazzo di 25 anni perde la vita, ferite altre due persone

Carabinieri
Carabinieri (Vincenzo De Bernardo – Adobe Stock)

Un morto e due feriti, uno dei quali in condizioni critiche. Questo il terribile bilancio dell’incidente stradale consumatosi nella serata di ieri, lunedì 30 novembre in via Emilia all’altezza di Calerno, frazione di Sant’Ilario d’Enza, comune in provincia di Reggio Emilia. Nel sinistro, secondo una prima ricostruzione, riportata dalla redazione de La Gazzetta di Reggio, due auto si sarebbero scontrate frontalmente coinvolgendo una terza vettura che si è ribaltata. Al volante uno dei veicoli si trovava un ragazzo di 25 anni che ha perso la vita, rimanendo incastrato tra le lamiere.

Sul luogo della tragedia, sono arrivati i vigili del fuoco e gli operatori del 118. Purtroppo, il personale medico non ha potuto far altro che constatare il decesso del 25enne, avvenuto sul colpo. Feriti gli altri due automobilisti coinvolti nel drammatico scontro, una donna ed un uomo. Quest’ultimo è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale Santa Maria Nuova, dove ora si trova ricoverato in fin di vita. Lievi ferite, invece, per la donna che non ha riportato gravi traumi nonostante l’impatto.

Intervenuti anche i carabinieri che hanno provveduto ai rilievi del caso per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Dai primi accertamenti, grazie anche ad alcune testimonianze, come riporta la redazione de La Gazzetta di Reggio, pare che tutto sia partito da un sorpasso azzardato della Ford al volante della quale si trovava la vittima. La vettura si è schiantata frontalmente contro la Multipla condotta dall’uomo ora in fin di vita e si è ribaltata coinvolgendo anche la Panda alla cui guida vi era la donna ferita.

Leggi anche —> Orrore in strada, un 71enne si suicida dandosi fuoco con la benzina

Vigili del fuoco (Domenico- AdobeStock)

Le operazioni di soccorso e la messa in sicurezza del tratto stradale, riferisce La Gazzetta di Reggio, sono andate avanti per alcune ore considerata la gravità dell’incidente.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.