Hugh Grant su due attrici: “Con lei non ho mai litigato, con l’altra invece…”

Hugh Grant, il famoso attore inglese, fa delle rivelazioni particolari sul dietro le quinte di alcuni suoi celebri film e il rapporto con le colleghe

Hugh Grant
Hugh Grant – GettyImages

La bravura degli attori non consiste solo nell’ immedesimarsi totalmente nel personaggio che si sta interpretando. Riguarda anche la capacità straordinaria di lasciare tutto al di fuori, interagire con i partner e accantonare eventuali antipatie per la buona riuscita del lavoro.

La finzione scenica, a volte, è così reale da indurre lo spettatore a credere, almeno per un minuto, che ciò che sta vedendo sia vero. Quante volte è capitato di scorgere talmente tanto affiatamento tra due protagonisti di un film da auspicare una love story anche nella vita concreta? Un esempio su tutti è il legame tra Leonardo Di Caprio e Kate Winslet: palpabile, duraturo e innegabile.

Di questo argomento parla l’attore inglese Hugh Grant, 60 anni, ancora affascinante e terribilmente carismatico. Lo abbiamo adorato in Ragione e Sentimento, Quattro matrimoni e un funerale, About a boy, Love Actually, solo per citare alcune delle sue pellicole più famose. Di sicuro, però, quelle più iconiche sono state Il diario di Bridget Jones e Notting Hill. L’interprete si è lasciato sfuggire delle dichiarazioni sulle protagoniste e colleghe che lo hanno accompagnato durante la lavorazione di questi progetti.

Leggi anche >>> Sandra Milo nuda in copertina a 87 anni. Risposta agli hater

Hugh Grant. Tutto su loro due

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicole Schiedmayer (@apartment72_fashion)

Al The Jess Cagle Show di SiriusXM ha parlato con toni entusiasti di Renée Zellweger. “La adoro. E’ una delle poche attrici con cui non ho mai litigato. Andavamo molto d’accordo. Ci scambiamo lunghe lettere ancora oggi. Le sue, in particolare, sono lunghe almeno 70 pagine, scrive cose interessanti, ma difficili da decifrare” – ha detto Hugh Grant. Ha poi proseguito encomiandola per il suo talento interpretativo: “Trovo che sia un genio oltre che una brava persona. Avete visto la sua Judy Garland? Ecco cosa significa saper recitare.”

I due sono stati sul set insieme per i film della saga in cui la Zellweger interpretava la goffa e simpatica Bridget Jones, mentre Hugh Grant era il suo capo ammaliatore ma poco raccomandabile.

Diverso tipo di dichiarazioni sono venute fuori riguardo Julia Roberts, suo fittizio interesse d’amore nella pellicola romantica Notting Hill. Il loro rapporto ha avuto difficoltà ad ingranare, almeno stando a quanto detto durante The Oprah Winfrey Show.Ha una bocca enorme! Intendo proprio fisicamente. Quando la baciavo sentivo un eco lontano.” La Winfrey ha cercato di dare un taglio diverso alla conversazione, dicendo: “Julia è una delle persone più gentili che abbia mai incontrato”. Hugh Grant ha ribattuto: “Non esagererei così tanto”. In realtà l’attore inglese ha ammesso di aver fatto troppe battute sulle dimensioni della sua bocca della Roberts.

Leggi anche >>> Ellen Page di Umbrella Academy fa coming out: “Da oggi sono Elliot”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 80s 90s 00s (@80s_90s_00s)

Pace fatta tra i due. Julia Roberts disse a Female First di essersi divertita un molto sul set: “Hugh è stato crudele nel commentare il mio aspetto ma è un attore di grande talento. Vorrei fare un altro film insieme. Adesso l’ho perdonato.”

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.