Alba Parietti finisce nella rete dei “Fatti e rifatti” di Striscia la notizia

Alba Parietti è caduta nella rete della storica rubrica di Striscia la notizia “Fatti e rifatti”. Il confronto tra le immagini vecchie e nuove parla da sé. 

Alba Parietti
Alba Parietti – GettyImages

Nella rete dei “Fatti e rifatti” di Striscia la notizia. Anche Alba Parietti è stata analizzata dallo scanner del programma di Antonio Ricci che  individua i ritocchi estetici dei vip grazie al confronto delle immagini vecchie e nuove.

E dall’analisi sembra proprio che negli anni la showgirl abbia fatto ricorso al chirurgo.

I conduttori del programma Ficarra e Picone sottolineano come lo scanner sia stato mandato in tilt dalla differenze riscontrate tra il prima e il dopo. Evidente il cambio di taglia del decolletè e non solo. Anche le labbra risultano trasformate e molto lievitate.  E i conduttori si domandano scherzosamente come sarà tra qualche anno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> ALBA PARIETTI RINGRAZIA AMICO

ALBA TANTI INTERVENTI NEGLI ANNI

Alba Parietti Instagram
Alba Parietti Instagram Foto dal web

I ritocchi della Parietti sono quindi una certezza. E non fanno altro che aumentare le voci che ruotano intorno alla cinquantanovenne. Da anni si presume che si sia sottoposta a diversi interventi.

Ma la showgirl e conduttrice non ha mai negato la cosa. E anzi sui suoi social ha ricondiviso il siparietto di Striscia senza scrivere nessun commento. I suoi follower rispondo con una caterva di complimenti nei suoi confronti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> GF Vip, scoppia la lite dopo la puntata: “Tu per me non esisti più!”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti)

 

Alba inoltre in questi giorni è stata al centro dell’attenzione per la commovente visita al figlio Francesco Oppini nella casa del Grande Fratello Vip.

VG

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter