Aggredita dall’ex: l’emorragia cerebrale non le permette più di sorridere

La donna è stata violentemente aggredita dal fidanzato e ora non è più in grado di sorridere. Scopriamo perché.

King e Troy di Manchester
La coppia King e Troy (Mirror)

La vittima dell’aggressione è Lisa King, la quale ha subito profondi lividi e lacerazioni per mano del suo ex partner Christopher Troy. La violenza dell’uomo è stata così brutale che la donna è andata in coma a causa di una grave forma di emorragia cerebrale. La donna ha trascorso una settimana in terapia intensiva per riprendersi dall’attacco: Troy l’ha presa a calci e pugni in faccia davanti alla figlia. La signora King è stata abbandonata a terra, priva di sensi e in un lago di sangue. Secondo quanto riportano i media locali, la donna ha riferito di aver conosciuto il ragazzo per la prima volta nel 2014: “Tutto era perfetto fino al 2017, la nostra bambina aveva appena compiuto sei mesi quando ho scoperto che Troy faceva uso di sostanze stupefacenti”.

LEGGI ANCHE >>> Chiusa fuori casa: donna morta infilzata nel recinto a -20°C

La relazione perfetta ha iniziato a scricchiolare: l’ex partner era dipendente da droga e alcol

vittima manchester
La signora King (Mirror)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Instagram: simula 50 operazioni al viso. Condannata la giovane influencer

Dopo l’agghiacciante scoperta della dipendenza di Troy da droga e alcol, la signora King ha raccontato che negli ultimi 3 anni l’atteggiamento del fidanzato ha iniziato a peggiorare. I suoi comportamenti manipolativi sono diventati sempre più persistenti, fino a culminare in veri atteggiamenti persecutori nei suoi confronti. “Non ero solo io la vittima delle sue aggressioni: Troy molestava in continuazione anche i miei conoscenti, amici e familiari.” La vittima dell’attacco è ricorsa alla chirurgia per ricostruire il volto, completamente distrutto dall’attacco subito. L’intervento è riuscito a salvare l’aspetto di King, nonostante le 11 fratture riportate. Tuttavia, l’emorragia cerebrale l’ha lasciata incapace di sorridere: i movimenti facciali sono minimi e le espressioni, estremamente limitate.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Polizia Manchester
Polizia Manchester (Mirror)

Troy è stato processato questo venerdì. La Manchester Crown Court l’ha giudicato colpevole di danni fisici gravi. L’uomo è stato arrestato con condanna estesa fino a otto anni di carcere.

Fonte: Mirror, Manchester Evening News