Cade dal terrazzo e rimane infilzata alla recinzione esterna: ferita una donna 30enne

Una donna di 30 anni è rimasta infilzata alla recinzione esterna dopo essere caduta dal terrazzo del suo appartamento in provincia di Treviso

Treviso cade dal terrazzo infilzata recinzione
(Steve Buissinne – Pixabay)

Tragedia sfiorata nella serata di ieri a Cendon di Silea, in provincia di Treviso, dove una donna di 30 anni è caduta dalla terrazza della sua abitazione rimanendo infilzata sulla recinzione esterna. La 30enne, stando a quanto ricostruito avrebbe provato ad arrampicarsi nel tentativo di raggiungere il terrazzino del vicino di casa dopo essere rimasta chiusa fuori. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi che hanno portato la donna in ospedale, dove le sono state riscontrate lesioni ad un femore e al gluteo, ma fortunatamente le sue condizioni non sarebbero gravi.

Leggi anche —> Colpita da un blocco di cemento: a Cuneo donna di 30 anni grave

Treviso, precipita da 4 metri e rimane infilzata alla recinzione: donna 30enne trasportata in ospedale

Roma assalto portavalori Carabinieri
Carabinieri (Equatore – Adobe Stock)

Leggi anche —> Cade da un’impalcatura e batte la testa: operaio perde la vita sul lavoro

Una donna di 30 anni ha riportato ferite importanti dopo essere rimasta infilzata nella recinzione esterna della sua abitazione. È accaduto nella serata di ieri, giovedì 17 dicembre, intorno alle 22 a Cendon, frazione del comune di Silea, in provincia di Treviso. Stando ad una prima ricostruzione, riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Today, la donna si trovava sul terrazzo per fumare una sigaretta, quando improvvisamente la porta finestra di casa si è chiusa, lasciandola fuori dall’appartamento.

La donna ha deciso così, dopo aver chiesto aiuto ad un vicino di casa, di arrampicarsi per raggiungere il terrazzo dell’uomo per poter poi rincasare. Durante questo tentativo, però, la 30enne è scivolata precipitando da un’altezza di circa 4 metri finendo infilzata alla recinzione.

Lanciato l’allarme, in pochi minuti, sul posto, sono arrivati i vigili del fuoco ed i sanitari del Suem 118 che, dopo le prime cure, hanno trasportato la donna presso l’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Qui i medici, come riporta Today, le hanno riscontrato delle lesioni importanti ad un gluteo e al femore, ma le sue condizioni non sembrano destare particolari preoccupazioni. I medici hanno comunque deciso di tenere riservata la prognosi che potrebbe essere sciolta già nelle prossime ore.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

ambulanza
Ambulanza (Getty Images)

Sul posto anche i carabinieri della stazione di Silea che hanno ricostruito la dinamica dei fatti.