Milano rifiuta il presepe offerto dalla Campania, lo prende un’altra città

Milano rifiuta il presepe offerto da Napoli. E se lo prende Bergamo, il sindaco Gori soddisfatto del regalo

presepe-fai-da-te
Serie luminosa e lampada blu per riprodurre l’effetto notturno (geralt-Pixabay)

Napoli chiama, Milano non risponde. Il gioco di parole ricorda un “vecchio motto” di un corrispondente del fortunato e storico programma Rai 90° minuto. Un modo con cui il compianto Luigi Necco da Napoli amava chiudere i collegamenti dall’ex stadio San Paolo ai tempi delle sfide di calcio tra Napoli e Milan. Stavolta, però, lo scenario e la vicenda è senza dubbio meno divertente. Tutto nasce da un bando della Regione Campania per promuovere l’arte presepiale napoletana in tutta Italia. Il bando si chiama Viaggio in Italia del Presepe napoletano. In sostanza, con questo bando la Regione Campania ha pensato di promuovere l’arte tipica napoletana regalando il presepe alle altre regioni. Tuttavia, mentre tante altre regioni hanno ben accettato il regalo di Natale, non è stato così per la Lombardia.

Leggi anche > Scontro tra auto e furgone

La Regione Lombardia rifiuta il regalo dalla Campania, lo prende Bergamo

presepe-fai-da-te
Costruire presepe in cartone o sughero (blende12-Pixabay)

Leggi anche > Ancona, morte improvvisa del barman

Il rifiuto, stando a quanto riportato da Repubblica, non è arrivato per iscritto ma attraverso un giro di telefonate. Sarebbe partito il tutto dalla volontà dell’assessore al turismo della Regione Lombardia. Un gesto che, tuttavia, ha trovato subito chi è stato ben disposto ad accoglierlo. Gori, sindaco di Bergamo, non ci ha pensato molto e si è proposto accogliendo con piacere l’omaggio: “Il gesto, molto significativo, offre la possibilità di apprezzare la bellezza di un’opera artigianale ricca di storia che valorizza il patrimonio culturale napoletano e le antiche tradizioni. Un gesto che unisce i territori ed esprime un messaggio di speranza in un momento di grande difficoltà collettiva”. Per quanto riguarda le altre località italiane, il presepe è giunto a:

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Bergamo
BERGAMO, ITALY –
(Photo by Marco Di Lauro/Getty Images)

chiesa dei Martiri di Torino; Zagarolo per il Lazio, a Firenze, per la Toscana; al Museo Castromediano di Lecce; a San Francesco di Paola per la Calabria; a Palazzo Malvezzi, sede della Regione emiliana a Bologna; in una sala dell’assessorato al Turismo della Regione Sicilia; infine, nel Salone nobile di Palazzo Sceriman di Venezia, sede della Regione Veneto.