Non risponde al cellulare e al campanello: donna ritrovata senza vita in casa

Una donna di 76 anni positiva al Covid-19 è stata trovata morta all’interno della sua abitazione, sita nel quartiere Fuorigrotta di Napoli.

Napoli donna trovata morta in casa
(Getty Images)

Dramma a Napoli, dove una donna positiva al Covid-19, è stata ritrovata senza vita all’interno della sua abitazione. A lanciare l’allarme sarebbero stati i vicini di casa della donna di 76 anni, allarmati per le mancate risposte di quest’ultima. Contattati i soccorsi, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e gli operatori sanitari del 118 che, entrati nell’appartamento, non hanno potuto far altro che costatare il decesso della 76enne. Intervenuti anche i carabinieri che hanno provveduto agli accertamenti del caso.

Leggi anche —> Malore davanti ad un negozio in centro: muore bambino di 12 anni

Dramma a Napoli, donna positiva al coronavirus ritrovata morta in casa: a lanciare l’allarme i vicini

Incendio Bologna donna villetta
Vigili del fuoco (Domenico- AdobeStock)

Leggi anche —> Tragedia in mattinata: uomo scivola nel canale durante una passeggiata e muore

Una donna di 76 anni positiva al Coronavirus è stata ritrovata morta all’interno della sua casa, sita in viale Kennedy, nel quartiere Fuorigrotta di Napoli. Stando a quanto riporta la redazione di Fanpage, a lanciare l’allarme contattando i soccorsi sarebbero stati i vicini di casa, preoccupati per le mancate risposte della donna, che viveva da sola, sia al telefono che al campanello. Dopo la segnalazione, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco ed i medici del 118. Entrati nell’appartamento, attraverso un’autoscala, i pompieri hanno ritrovato il corpo della donna. Gli operatori sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

La donna, come riporta Fanpage, stava trascorrendo in casa il periodo di isolamento domiciliare dopo essere risultata positiva, ma asintomatica, al Covid-19 lo scorso 4 dicembre.

Intervenuti presso l’abitazione anche i carabinieri del capoluogo campano che stanno svolgendo tutti gli accertamenti per ricostruire quanto accaduto e verificare le cause del decesso. Dai primi riscontri, pare che la 76enne sia morta per cause naturali e non per complicazioni dovute al virus.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Carabinieri
Carabinieri (mino21 – Adobe Stock)

A far chiarezza potrebbe essere l’autopsia e gli accertamenti medico-legali che l’autorità giudiziaria potrebbe disporre nelle prossime ore dopo aver stabilito, riferisce Fanpage, il sequestro della salma.