L’anno inizia con altri due ritiri alimentari dal mercato: allergeni non dichiarati in etichetta

Altri due ritiri dal mercato, il Ministero della Salute ha bloccato della merce per presenza di allergeni non dichiarati in etichetta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

La lotta del Ministero della Salute verso la contraffazione e merce pericolosa immessa sul mercato non si placa neppure durante le festività. Sono stati bloccati infatti due nuovi prodotti alimentari per la presenza di allergeni non chiaramente segnalati in etichetta. Vediamoli nel dettaglio e capiamo i dettagli.

  • Coated peanuts wasabi 100 grammi, nome del marchio Lorenz. Il prodotto contiene inavvertitamente l’allergene della senape. Lotti bloccati 0171,0172, 0291, 0322, 0352, 0381, 0421, 0451 con data di scadenza compresa tra il 1° febbraio 2021 e il 1° settembre 2021. Nome del produttore Krebaer Nusswerk, sito in Boxberger Str. 25, 02906 Kreba-Neudorf, Germania.
  • LEGGI ANCHE —–> Ministero, allerta alimentare: Salmonella nella salsiccia

Il secondo prodotto ritirato per l’allergene non dichiarato in etichetta, i dettagli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

LEGGI ANCHE —–> Nuova allerta alimentare, secondo prodotto per neonati ritirato

  • Baton du crema 30 grammi. Motivo del richiamo: manca la corrispondenza degli allergeni tra etichetta originaria in ungherese e rumeno e la traduzione in italiano. Marchio del prodotto Rom, lotto di produzione 18.08.21-1. Nome del produttore Kandia sito in Villor 20, 050156 Bucuresti, Romania.

Il Ministero della Salute consiglia di restituire i prodotti presso i punti vendita in cui sono stati acquistati e richiedere il cambio merce oppure la restituzione dell’importo speso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

L’anno inizia con altri due ritiri alimentari dal mercato: allergeni non dichiarati in etichetta
Scaffali supermercato (Foto di makvar-face0 da Pixabay)

Solo ieri inoltre un altro ritiro relativo “I Salam ‘d Giors”, di provenienza agricola “Bertoli Giorgio Spa”. Sul sito del Ministero della Salute è stato segnalato e bloccato il lotto numero 131020, considerato di livello estremamente pericoloso per il benessere dell’organismo. Le ragioni del ritiro del lotto suddetto sono dovute ad una precisazione per contaminazione microbiologica.