Ginevra Lamborghini sbotta: “Sento la puzza del vostro odio”

Ginevra Lamborghini su Instagram contro i giudizi gratuiti che le arrivano: si sfoga in un post con parole molto forti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ginevra Lamborghini (@ginevra.lamborghini)

Ginevra Lamborghini, la sorella di Elettra, sbotta sui social e nelle sue Instagram Stories ci va giù pesante contro tutti quelli che la insultano o che sono invidiosi di lei, del suo essere, della sua vita.

La piccola ereditiera, nipote di colui che ha creato uno dei marchi di automobili di lusso più noti al mondo, divide il suo famoso cognome come i fratelli Ferruccio, Flaminia, Lucrezia e la più famosa, Elettra, la regina del twerking.

Loro due sono di certo le più famose di casa Lamborghini e pare che tra di loro non scorra buon sangue. Ginevra, infatti, è stata, secondo chi era alla festa, l’assente di casa al matrimonio di Elettra con Afrojack lo scorso settembre. Il suo nome, poi si dava tra i possibili partecipanti al Grande Fratello Vip ma pare che per i troppi veti imposti dalla giovane influencer la sua presenza sia stata poi scartata.

Di certo Ginevra come gli altri fratelli vive una vita patinata e di lusso ma non sempre tutto è facile e scontato ed i momenti difficili arrivano anche per un’ereditiera come lei. Il suo post di sfogo è chiaro ed emblematico.

LEGGI ANCHE –> Eleonora Incadorna incanta al mare: un foro nel reggiseno fa sognare – FOTO

Ginevra Lamborghini contro l’odio gratuito ed i giudizi

Ginevra Lamborghini
Ginevra Lamborghini (instagram Story)

LEGGI ANCHE –> Sabrina Salerno, esplosione d’eros e sensualità, il seno incombe ed è uno spettacolo – FOTO

Ginevra Lamborghini non ci sta ad un ennesimo insulto e sbotta. Decide di pubblicare tutti i messaggi che la insulteranno con tanto di screenshot, questo il regalo che vuole fare a tutti quelli che ci prendono gusto a scrivere tanto per, a giudicare e sparare a mille nel 2021.

Tutti quelli che per lei fanno parte del “popolame di Instagram” per la giovane si meritano un po’ del suo “imbarazzo” dice. Secondo la Lamborghini chi fa questo non è alto che gente “stupida, frustata e sicuramente infelice, gente che per stare meglio con sé stessa deve screditare gli altri”.

Bene secondo Ginevra questa non è altro che invidia nei suoi confronti, per la vita che ha (anche se non la conosce affatto) e tutto questo non fa che suscitare in lei pena e tristezza.

Dell’odio gratuito, la Lamborghini “ne sente la puzza”, si sveglia e ne sente “il tanfo nel caffè”, la puzza “dell’odio acre nelle narici” spiega.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Ginevra Lamborghini
Ginevra Lamborghini si sfoga contro i giudizi gratuiti (Instagram Story)

Tutto questo per dire basta all’odio e ai giudizi senza conoscere perché, conclude, “un libro non si giudica dalla copertina”.