Oggi è un altro giorno, la Bertone spiazzata da Simona Izzo: “Non volevo venire”

Ospite a “Oggi è un altro giorno” Simona Izzo che ha parlato di come si è innamorata del marito e della sua ansia di accettazione

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oggi è un altro giorno (@altrogiornorai1)

A “Oggi è un altro giorno” ieri è stata ospite Simona Izzo, attrice, regista e doppiatrice, donna dalle grandissime doti creative che si è concessa in intervista a Serena Bortone. La Izzo ha parlato della sua lunga carriera, ma si è anche sbilanciata sulla sua vita privata parlando lungamente dell’intenso rapporto d’amore e amicizia con il marito Ricky Tognazzi.

Prima dell’intervista però Simona Izzo ha spiazzato la conduttrice ammettendo senza problemi: “Ho pensato di non venire più, non volevo più venire”, aggiungendo subito dopo aver visto la preoccupazione negli occhi della Bertone.

Ho un’ansia di accettazione molto forte. Ho sempre alternato momenti di grande energia a momenti più tranquilli in cui perdevo quest’energia che per me è un dovere e quando la perdo mi chiudo. Non mi sentivo all’altezza”.

LEGGI ANCHE -> Ambra Angiolini e Francesco Renga, botta e risposta sui social. Il motivo diverte i fan

Simona Izzo, “Con Tognazzi ho capito che era l’amore della mia vita dopo 20 secondi”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oggi è un altro giorno (@altrogiornorai1)

LEGGI ANCHE -> Beatrice Valli. Un look per tutte le stagioni ripercorrendo il 2020 – FOTO

Ricky Tognazzi e Simona Izzo hanno una delle storie d’amore più invidiate di sempre, l’affiatamento che li lega è una gioia per gli occhi e riempie il cuore. Simona è stata sposata con Antonello Venditti da cui è nato il figlio Francesco, ma tra la coppia questo non è mai stato un problema.

Alla Bertone l’attrice ha detto che “ha capito che Ricky era l’uomo della sua vita solo dopo 20 secondi”. E continua: “Ho sofferto molto all’inizio, io non ho proprio la personalità dell’amante. Io sono una moglie a tutto tondo, perché io voglio la proprietà ed il possesso, non voglio pagare l’affitto, voglio comprare la casa. E alla fine con Ricky ci siamo riusciti”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oggi è un altro giorno (@altrogiornorai1)

La loro storia dura ormai da 34 anni e sembrano uno il completamento dell’altra. Simona conclude dicendo: “Ricky ha la capacità di percepire il mondo come una donna e questo è anche il suo genio artistico. Ho capito che lui aveva questo dono”.