Amici 20, lite furiosa tra i ragazzi in casetta: tutti contro tutti

Amici 20, lite furiosa tra i ragazzi in casetta: tutti contro tutti. Tutto è cominciato quando Arisa ha chiesto ai ragazzi di esonerare Arianna da una sfida che l’è stata assegnata per un provvedimento disciplinare 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

Oggi i ragazzi nella casetta di Amici hanno litigato furiosamente dopo un videomessaggio di Arisa. Tutto è cominciato quando la docente ha registrato un comunicato per i ragazzi, dove ha detto che vorrebbe esonerare Arianna dalla sfida che è stata imposta dal programma come provvedimento disciplinare per non aver pulito la casetta. A questa sfida è stato già sottoposto Riccardo che ha perso ed è stato costretto a lasciare la scuola.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Giorgia Rossi, in rosso toglie il fiato: record di likes per l’ultimo scatto FOTO

Amici 20, i ragazzi litigano per la decisione della sfida: scoppia il caos

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

Se inizialmente qualcuno ha mostrato di essere d’accordo con Arisa, qualcun altro si è arrabbiato dicendo che non sarebbe giusto per Riccardo che per questo provvedimento è stato costretto a fare una sfida che ha perso e poi a lasciare la scuola. I ragazzi hanno cominciato ad urlarsi contro a litigare, in particolar modo Rosa si è battuta tanto per evitare questo favore ad Arianna perché non sarebbe davvero giusto nei confronti di chi invece la sfida l’ha affrontata.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> GF Vip: Tommaso Zorzi racconta nel dettaglio il retroscena con Stefania Orlando

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

A questo punto Rosa ha deciso di decidere per alzata di mano: la maggior parte dei ragazzi hanno deciso di mandarla in sfida. Adesso, la scelta finale, sta ai docenti. Cosa succederà?