Folle assembramento sotto l’hotel di Can Yaman a Roma: interviene la polizia – VIDEO

Il seguitissimo Can Yaman si trova a Roma dove decine e decine di persone hanno pensato di assembrarsi sotto il suo hotel per incontrarlo. Necessario l’intervento della polizia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)

Immagini che stupiscono quelle che arrivano da Roma sotto l’hotel nel quale si trova ad alloggiare l’attore Can Yaman. Ogni qualvolta che il protagonista della nota serie Daydreamer si è trovato sul suolo italiano le sue fan non sono riuscite a contenere l’entusiasmo, cercando di trovare il modo per incontrarlo. È accaduto anche questa volta e a raccontarlo ci ha pensato Mattino 5 trasmettendo l’assurda situazione venutasi a creare nei pressi del suo albergo.

LEGGI ANCHE -> Solange, Barbara D’Urso lancia l’indiscrezione sulla sua morte

Il bagno di folla di Can Yaman: multa e polemiche

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)

LEGGI ANCHE -> Can Yaman e Diletta Leotta e quei baci scambiati in hotel…

I video di quanto accaduto in serata non lasciano spazio a dubbie interpretazioni. L’attore Can Yaman -come racconta l’inviato di Mattino 5- si sarebbe dovuto defilare da un’uscita secondaria ma dopo aver sentito le urla dall’esterno ha deciso di farsi un bagno di folla. È stato così in pochi secondi accerchiato da decine e decine di fan che lo hanno assalito per chiedergli una foto. Una scena non rara per una celebrità, ma che in un periodo storico come quello che si sta vivendo lascia l’amaro in bocca.

Solo dopo parecchi minuti sono intervenute le forze dell’ordine a disperdere la folla, quando ormai la situazione aveva già avuto modo di evolvere. L’irresponsabilità e la non curanza delle restrizioni avranno conseguenze salate con multe di 400 euro per le persone presenti. Mentre l’hotel sembra essersi distanziato da ogni responsabilità poiché l’assembramento è avvenuto in strada, quindi in suolo pubblico, dopo che l’attore era stato invitato a non prendere l’uscita principale.

Bisognerebbe ricordare a tutte queste persone che si assembrano che se siamo ancora in una pandemia, in un’emergenza che perdurerà per mesi e mesi è probabilmente anche per colpa loro“, sottolinea Federica Panicucci commentando questo spiacevole episodio.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Un avvenimento che si sarebbe senza dubbio potuto evitare e che si spera non ricapiti una seconda volta.