Bere l’acqua dei fagioli azuki è un valido alleato se vuoi depurare l’organismo

I fagioli azuki sono legumi molto utili per la salute di reni, cervello, ossa, fegato e sistema immunitario ma anche per depurare l’organismo.

Bere l’acqua dei fagioli azuki è un valido alleato se vuoi depurare l’organismo
Fagioli azuki (Foto di Martin Hetto da Pixabay)

I fagioli azuki sono i semi della pianta Vigna angularis a ciclo annuale, originaria dell’Asia orientale e dell’Himalaya e il cui nome significa “piccoli fagioli”.

In merito alle vitamine, contengono buone quantità di acido folico, potassio (1220 mg per 100 grammi di prodotto), tiamina e niacina, vitamine B1 e PP. Le principali proprietà dei fagioli azuki sono correlate alla loro ricchezza di oligominerali, in particolare di molibdeno, indispensabile nel metabolismo cellulare. 25 grammi apportano all’organismo tutto il molibdeno di cui abbiamo bisogno nell’arco della giornata.

Questi fagioli sono più digeribili di altri legumi comunemente in commercio, contengono anche isoflavoni, fitoestrogeni in grado di preservare la salute di ossa, cervello e sistema immunitario. Sono inoltre ottimi per chi non mangia carne, 100 g di fagioli azuki contengono 270 kcal e 19,9 grammi di proteine.

LEGGI ANCHE —> Maschera fai da te con i cetrioli, efficaci alleati della nostra pelle!

Bere l’acqua di cottura dei fagioli azuki è un ottimo alleato per la nostra salute

Bere l’acqua dei fagioli azuki è un valido alleato se vuoi depurare l’organismo
Fagioli (Foto di Ariel Núñez Guzmán da Pixabay)

LEGGI ANCHE —> Pulizia accessori make-up: tutto quello che devi sapere per evitare irritazioni

Non si prestano invece ad essere inseriti nella dieta in caso di colon irritabile con diarrea ma al contrario, sono alimenti estremamente utili all’alimentazione contro la stipsi e stitichezza. Non contengono glutine, pertanto rappresentano una valida alternativa all’alimentazione per la celiachia.

Tutte queste sostanze nutritive finora elencate rendono preziosissima anche l’acqua con cui vengono cotti questi legumi, alleata per l’organismo grazie alle sue proprietà depurative e detossinanti. Il consiglio in casi di pancia gonfia e ricca di tossine, è quello di berne l’acqua per 4 o 5 giorni di seguito, preferibilmente la mattina.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Bere l’acqua dei fagioli azuki è un valido alleato se vuoi depurare l’organismo
Fagioli in barattolo (Foto di Ulrike Leone da Pixabay)

I fagioli azuki rossi vanno tenuti in ammollo in acqua per almeno 8 ore prima di cucinarli, questa pratica consentirà che si ammorbidiscano e risultino ottimali nella cottura, sarà sufficiente una mezzora dopo. L’acqua non ha problemi legati alla conservazione, e potete tenerla in un contenitore in frigo per diversi giorni.