Paura in mattinata: crolla la facciata di una chiesa

Questa mattina è crollata una parte della facciata della chiesa del “Rosariello” di Napoli e parte di un edificio adiacente: fortunatamente non vi sono vittime o feriti.

Vigili del fuoco (Domenico- AdobeStock)

Paura a Napoli, dove questa mattina è crollata parte della Chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne, conosciuta anche come del “Rosariello“, ed il solaio di un edificio adiacente. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia locale. Fortunatamente, al momento non si registrano feriti o vittime, ma solo un grande spavento per i residenti della zona e per gli automobilisti che stavano transitando in quel momento lungo la via adiacente alla chiesa. Fortunatamente al momento no vi sarebbero vittime o feriti.

Leggi anche —> Incidente sul lavoro, operaio perde la vita in una cava

Napoli, crolla parte della facciata della chiesa del “Rosariello”: nessuna persona coinvolta

Accoltellato 42enne sotto casa Monza
Polizia Locale (ChiccoDodiFC- AdobeStock)

Leggi anche —>Dramma in una casa famiglia: muore bambino autistico di 8 anni

Intorno alle 8 di questa mattina, mercoledì 20 gennaio, è improvvisamente crollata una parte della facciata della chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne, sita in Piazza Cavour a Napoli. Oltre alla facciata della chiesa, come riporta la redazione de Il Corriere della Sera, sarebbe crollato anche un solaio con parte di un edificio adiacente che si affaccia su Salita Stella, strada solitamente molto trafficata.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia municipale del capoluogo campano che hanno messo in sicurezza l’area ed avviato gli accertamenti per risalire alle cause che hanno determinato il crollo. La chiesa del “Rosariello”, rimasta gravemente danneggiata nel terremoto dell’Irpinia del 1980, era stata recentemente riaperta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Esplosione Perugia morto un uomo
Vigili del Fuoco (Gabriele Bignoli – Adobe Stock)

Quanto accaduto ha provocato paura tra i commercianti ed i residente del quartiere. Uno di questi ha dichiarato: “È un vero e proprio miracolo –riporta Il Corriereche nessuno sia rimasto coinvolto nel crollo, considerato che dietro la chiesa vi è una scuola anche per le elementari molto frequentata“.