Coronavirus USA: i morti superano le vittime della Seconda guerra mondiale

Il numero di morti di Covid-19 negli Stati Uniti mercoledì ha superato il numero di vittime americane nel conflitto mondiale.

The Economic Times riporta il bilancio della Johns Hopkins University: il numero di vittime da infezione Covid-19 negli Stati Uniti è pari a 406mila e ha superato i 405.400 decessi fra militari e civili statunitensi durante il Seconda guerra mondiale, secondo i dati del Department of Veterans Affairs. La situazione continua a peggiorare e le condizioni critiche, dettate dalla rapidità trasmissione del virus, preoccupano soprattutto i paesi del Brasile e del Regno Unito. La variante inglese è infatti velocissima: la nuova mutazione corre senza sosta e ha già preso piede in almeno 60 Paesi. Il Regno Unito segna circa 1.800 decessi nelle ultime 24 ore.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Londra: gli autobus si trasformano in ambulanze

Biden sul Coronavirus: “entriamo nel periodo più difficile”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Joe Biden è il 46esimo presidente degli Usa, addio a Melania e Trump

“Abbiamo bisogno di tutta la nostra forza per sopravvivere durante questo buio inverno.” – ha dichiarato il nuovo presidente degli Stati Uniti durante la cerimonia di insediamento. Difatti, secondo il nuovo presidente ha precisato che “il peggio deve ancora venire” e molto probabilmente il paese entrerà nel “periodo più duro e mortale del virus.”

Joe Biden ribadisce che l’unico piano possibile per uscire dall’incubo della pandemia è la campagna vaccinale. Tra le strategie più ingenti c’è l’urgente obiettivo della somministrazione dei vaccini a 100 milioni di americani nei primi 100 giorni. L’Info Durable cita le parole del portavoce del governo francese Gabriel Attal, il quale ricorda gli “impegni più importanti” dell’appena eletto 46esimo presidente degli Stati Uniti. Tra questi vi è l’accordo sul clima con la COP26 di Parigi e il rientro delll’OMS.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

In missione a Wuhan per trovare una risposta alla pandemia COVID-19, l’Organizzazione Mondiale della Sanità era stata derisa da Donald Trump perché “manipolata dalla Cina.”

Fonte The Economic Times e Info Durable

 

Impostazioni privacy