Verona-Napoli 3-1, i partenopei affondano al Bentegodi: il tabellino e le pagelle

Fischio finale al Bentegodi, dove è terminata Verona-Napoli, sfida della diciannovesima giornata del campionato di Serie A: il tabellino e le pagelle.

Verona-Napoli tabellino pagelle
Verona-Napoli (Getty Images)

Il Napoli, dopo la sconfitta in Supercoppa contro la Juventus, incassa un altro KO allo stadio Marcantonio Bentegodi di Verona nella sfida valida per la 19^ giornata di Serie A. Lo 0-0 iniziale dura solo pochi secondi: gli ospiti passano avanti grazie a Lozano che, servito da Demme, sfrutta uno svarione difensivo e batte Berardi con una precisa conclusione in diagonale. Alla mezz’ora, i gialloblu pareggiano i conti con Dimarco che viene pescato completamente  solo in area da un cross di Faraoni, il difensore gialloblu non si fa trovare impreparato e batte Meret da distanza ravvicinata. Nella ripresa, al 62’, la squadra di Juric ribalta il punteggio con Barak che trova un preciso diagonale dopo l’ottimo lancio di Zaccagni. Ad undici minuti dal termine Zaccagni mette il punto esclamativo sulla vittoria insaccando di testa su un cross di Lazovic che aveva raccolto una respinta corta di Meret.

Leggi anche —> Udinese-Inter, i nerazzurri vanno in bianco, Conte espulso

Verona-Napoli: il tabellino e le pagelle dell’incontro

Verona-Napoli
(Getty Images)

Leggi anche —> Champions League, sorteggio degli ottavi di finale: le avversarie delle italiane

Battendo il Napoli, il Verona aggancia momentaneamente il Sassuolo all’ottavo posto a quota 30 punti, a sole quattro lunghezze dalla zona Europa. I partenopei rimangono, invece, in sesta posizione in classifica mancando l’occasione di raggiungere la Roma al terzo posto.

Verona (3-4-2-1): Silvestri 6,5; Dawidowicz 5, Günter 6 (76′ Lovato 6), Dimarco 6,5 (56’ Magnani 6); Faraoni 6,5, Tameze 6, Ilic 5,5, Lazovic 6; Barak 6, Zaccagni 7,5 (83′ Bessa s.v.); Kalinic 5,5 (56’ Di Carmine 6). A disposizione: A. Berardi, Udogie, Çetin, Amione, Rüegg, Danzi, Favilli, Salcedo, E. Colley. Allenatore: Ivan Juric 6,5.

Napoli (4-2-3-1): Meret 5,5; Di Lorenzo 5,5, Maksimovic 6, Koulibaly 6, Hysaj 6; Demme 6,5 (65’ Politano 6), Bakayoko 5,5 (83′ Lobotka s.v.); Lozano 6, Zielinski 5,5 (83′ Elmas s.v.), L. Insigne 6 (65’ Mertens 6); Petagna 6,5 (65’ Osimhen 6). A disposizione: Ospina, Contini, Rrahmani, Manolas, Mario Rui, Ghoulam, Cioffi, Llorente. Allenatore: Gennaro Gattuso 5,5.

Arbitro: Michael Fabbri della sezione di Ravenna.

Reti: 1’ Lozano (N), 34’ Dimarco (V), 62’ Barak (V), 79′ Zaccagni (V) .

Ammoniti: 16’ Demme (N), 54’ Di Lorenzo (N), 60’ Magnani (V) 71’ Koulibaly, 80′ Zaccagni (V).

Espulsi: –

Note: 2’ e 4′ di recupero.

MIGLIORE IN CAMPO: Zaccagni(V).

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Verona-Napoli
Verona-Napoli (Getty Images)

Dopo la sfida di oggi, il Napoli tornerà in casa per ospitare il Parma, gara valida per la 20^ giornata di Serie A ed in programma domenica 31 gennaio alle ore 18. I gialloblù, saranno, invece, impegnati in trasferta contro la Roma nel posticipo serale alle ore 20:45.