Minorenni scappano da casa: ritrovate a Torino grazie al fiuto di una suora

Due amiche minorenni scomparse da casa da alcuni giorni sono state ritrovate a Torino grazie all’intervento di una suora.

Suora permette di ritrovare due minorenni scomparse da casa
Suora (Foto di zibik da Pixabay)

Una duplice fuga. Due amiche minorenni sono fuggite insieme da casa per alcuni giorni. Nicole e Yasmine da lunedì scorso avevano abbandonato le loro abitazioni di Savigliano scomparendo nel nulla. Uscite da casa per recarsi a scuola le due, 15 e 17 anni, non avevano dato più traccia. L’ultimo avvistamento era stato nel pomeriggio quando le telecamere in piazza Bengasi a Torino le avevano inquadrate dopo aver essere salite su un treno di Savigliano.

Da quel lunedì le loro famiglie non ne avevano avuto più nessuna notizia di lor.  I tentativi di rintracciarle via telefono non avevano portato ad alcun risultato. Le adolescenti avevano spento i loro smartphone.

L’intervento da parte di una suora ha permesso di ritrovarle. Le doti astute della signora hanno dato pace alle famiglie delle due amiche.

LEGGI ANCHE > Picchia e rapina la madre per 15 euro, denunciata una 30enne

Scappano da casa: la fame fa ritrovare le loro tracce

colazione consigliata
colazione (Getty Images)

LEGGI ANCHE > Adolescente scappa con l’influencer incontrata su Tik Tok: “L’ha plagiata” – VIDEO

A far trovare le amiche scappate da casa è stata una suora. Le adolescenti sono state tradite dalla loro stessa fame. Dopo aver passato alcune notti in un dormitorio comunale, le ragazze si sono recate in un’associazione caritatevole di Torino per richiedere la possibilità di fare colazione. Un servizio erogato soltanto su compilazione di moduli ad hoc. I dati indicati dalle ragazze erano falsi e legati ad altri due soggetti maggiorenni. Per ben due volte si sono sfamate presso l’associazione.

Ma per una suora del personale qualcosa non va. Il fiuto le ha fatto pensare che le due stessero mentendo. Una sorta di trasposizione nel reale della avventure narrate nella fiction di Che Dio ci aiuti dove Suor Angela risolve casi e affronta situazioni difficili.  In questo episodio la suora torinese presa dai dubbi, ha contattato il 112 mossa dal pensiero che le due minorenni fossero scappate insieme.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Polizia
Polizia (cineberg- Adobe Stock)

L’intervento della polizia ha permesso di confrontare i visi delle presenti nell’associazione caritatevole con le foto delle minorenni scomparse. Le ragazze, in lacrime, hanno confessato. In condizioni di salute buone, sono tornate a casa.