Fedez si fa perdonare da Francesca Michielin dopo il rischio squalifica

Fedez chiede perdono a Francesca Michielin dopo l’incidente social a rischio squalifica da Sanremo: ecco come

Fedez
Il rapper Fedez (Getty Images)

Paura per i due cantanti in gara al Festival di Sanremo che rischiavano l’esclusione. Colpa di una disattenzione di Fedez, che non si è accorto di aver pubblicato una storia sull’account Instagram.

Protagonista un brevissimo estratto del brano con il quale parteciperanno al Festival: “Chiamami per nome”. Subito resosi conto dell’errore, ha immediatamente cancellato la traccia, che non è passata inosservata al Codacons, chiedendone la squalifica.

Fortunatamente l’Organizzazione del Festival, pur esprimendosi contrariati per l’accaduto, non ha assunto nessun provvedimento poichè: “la durata dell’interpretazione nel video postato, e successivamente cancellato dall’artista, risulta infatti essere estremamente ridotta e tale da non svelare di per sè il brano, che non può considerarsi diffuso e che quindi mantiene la caratteristica di novità richiesta dal regolamento della manifestazione“.

LEGGI ANCHE -> Alessandro Amoroso, la proposta di Emma Marrone e Sanremo

Le scuse di Fedez a Francesca Michielin

Francesca Michielin
La cantante Francesca Michielin (Getty Images)

LEGGI ANCHE -> Laura Pausini candidata ai Golden Globes: “È un onore rappresentare l’Italia”

Un’amicizia e un sodalizio artistico ormai consolidato quello tra Fedez e Francesca Michielin. Sono passati più di 6 anni dalla collaborazione al fortunatissimo brano “Magnifico“, che su Youtube supera le 108 milioni di visualizzazioni. Non ci sono dunque dubbi sulle potenzialità del brano “Chiamami per nome”, che i due presenteranno al Festival di Sanremo, per grazia dell’Organizzazione, che non ha privato il Festival di tale pregio.

Risaputo il regolamento artistico della manifestazione musicale, che prevede la tutela della segretezza sui brani, i quali devono tassativamente essere resi noti solo ed esclusivamente in gara. Ovviamente non sono stati i primi a cadere in tale trappola, e la sanzione pagata è stata soltanto molta paura.

Seppur in parte meritata da Fedez, nonostante l’errore fosse palesemente involontario, totalmente ingiusta per la Michielin, che ne è stata solo spettatrice. Il colpevole intanto si è defilato dai social, probabilmente a causa dell’incidente avvenuto, ripresentandosi solo ora in grande stile per porgere le sue scuse all’innocente collega.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

Fedez per l’occasione ha pubblicato un video in cui le dona un mazzo di fiori sulle note del famosissimo brano di Tiziano Ferro “Xdono“, al quale lei sorride piacevolmente. Documenta la riconciliazione anche postando un selfie, dove la cantante si mostra contrariata all’obiettivo, scatenando l’ironia dei social.

Il commento della Michielin allo scatto risulta infatti squisitamente sarcastico: “l’ultima foto prima di confiscarti il telefono“, e pace è fatta.