Daydreamer anticipazioni 9 febbraio: il ricatto di Mihat

Daydreamer anticipazioni 9 febbraio: il ricatto di Mihat. Can e Sanem sono sempre più vicini al loro matrimonio ma le famiglie non sembrano intenzionate a collaborare

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da DayDreamer – Le Ali del Sogno (@daydreamerlealidelsogno)

Nel quartiere è improvvisamente arrivato zio Mihat, nel bel mezzo della festa di primavera che è stata organizzata e il suo arrivo ha impedito a Can e Sanem di parlare del loro matrimonio. Sanem ha chiesto aiuto a suo zio, vedendolo molto vicino alla madre di Can: spera che suo zio riesca ad addolcirla così che lei si mostri più intenzionata ad organizzare le nozze insieme ai ragazzi.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE ANCHE –> Can Yaman e Diletta Leotta, è tutto vero, la FOTO che conferma i rumors

Daydreamer anticipazioni 8 febbraio: Can e Sanem vicini al matrimonio

Mihat è un uomo di mondo, che ha viaggiato per l’Europa e ha sviluppato un meraviglioso senso estetico facendo accrescere la sua cultura e differenziandosi dal resto della sua famiglia. La madre di Can è rimasta colpita da lui e dalle sue doti di seduttore, Sanem se n’è accorta e gli ha chiesto aiuto, così lui ha deciso di sfoderare tutte le sue doti per addolcire il carattere spigoloso di Sanem. La madre dei fratelli Divit si è resa conto di essere stata puntata dallo zio acquisito di suo figlio. Cosa succcederà?

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Can Yaman sbotta contro i fans: il gesto eclatante dell’attore

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Così Can e Sanem cominciano finalmente a preparare il matrimonio, e Mihat deve far leva sul suo patrimonio per convincere la donna ad approvare le nozze. Il ricatto avrà un lieto fine?