Carabinieri ricevono una chiamata d’aiuto: dall’altro capo del telefono una bimba

Una bimba di 10 anni ha salvato la madre chiamando i carabinieri: la donna era minacciata con un coltello dal marito il quale è stato arrestato.

Modena bambina chiama carabinieri padre arrestato
Carabinieri (Equatore – Adobe Stock)

Ha solo 10 anni, ma un immenso coraggio, la bimba di Castelfranco Emilia (Modena) che dinnanzi ad una brutale scena di violenza tra le mura domestiche ha deciso di chiamare i carabinieri. La piccola, infatti, dopo aver assistito all’aggressione della madre da parte del padre e, dopo che quest’ultimo avrebbe impugnato un coltello. ha di nascosto contattato il 112. Sul luogo è intervenuta immediatamente una squadra di militari che ha tratto in salvo la donna e la bambina, nonché arrestato l’uomo.

Leggi anche —> Tragedia sui binari nei pressi della stazione: ragazza perde la vita

Modena, bimba di 10 anni salva la madre chiamando i carabinieri: il marito la minacciava con un coltello

Adolescente accoltella il padre
(Getty Images)

Leggi anche —> Benno: nelle prossime ore si deciderà sulla scarcerazione

È accusato di lesioni personali e minacce gravi, l’uomo di 38 anni arrestato per aver aggredito la moglie e minacciatala con un coltello. Le avrebbe sferrato un pugno in pieno volto e poi recuperato il fendente. Alla vista dell’arma, la figlioletta di 10 anni della coppia, però, avrebbe preso coraggio e di nascosto chiamato i Carabinieri.

Nell’abitazione teatro della violenza denunciata dalla piccola, riporta Fanpage, sarebbero sopraggiunti immediatamente alcuni militari dell’Arma che avrebbero diviso i due. Una chiamata provvidenziale quella della piccola. I Carabinieri hanno, quindi, prestato immediato soccorso alla donna palesemente scossa e con il volto tumefatto. Trasportata in ospedale, i medici le hanno diagnosticato un trauma facciale guaribile in pochi giorni. Anche la bambina, nonostante l’atto di coraggio, pare fosse visibilmente scossa.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Reggio Calabria accoltella figlio lite
Carabinieri (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Per l’uomo sarebbero scattate, invece, le manette ed è stato sottoposto a processo, riporta Fanpage, per direttissima. Il giudice avrebbe stabilito che l’uomo non potrà avvicinarsi alla sua famiglia né alla loro abitazione. Il giudice avrebbe altresì convalidato il suo arresto.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.