I pistacchi, quali benefici per l’organismo e come usarli in cucina

I pistacchi sono i protagonisti degli aperitivi, tuttavia soprattutto negli ultimi anni si fa un gran uso di questo frutto non solo in cucina per preparare sughi e panature ma anche in pasticceria. In più, questi piccoli frutti denominati anche “oro verde” sono ricchissimi di proprietà benefiche per l’organismo.

pistacchio
I pistacchi sono frutti secchi dal sapore legnoso ma delicato perfetti da inserire in una dieta ipocalorica poiché sono un vero toccasana per l’organismo (Foto di 🎄Merry Christmas 🎄 da Pixabay)

In questo articolo ti spiegheremo quali sono i benefici che ricava l’organismo dal consumo di pistacchi e ti daremo anche qualche piccolo idea per preparare piatti dolci e salati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare la curcuma in cucina, tutte le proprietà di una spezia miracolosa

I pistacchi, quali sono i benefici che apportano questi frutti?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vivi Imports (@viviimportscorp)


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare il coriandolo in cucina e quali sono le sue proprietà benefiche

I pistacchi sono dei piccoli frutti di colore verde avvolti da un guscio duro. Crescono generalmente in luoghi il cui clima è mite.

Si tratta di un frutto originario del Medio Oriente, dove veniva coltivato già in età preistorica, particolarmente in Iran.

I pistacchi crescono su degli alberi che fruttificano ogni due anni. Questo è uno dei motivi per i quali si tratta di un prodotto più costoso rispetto alla normale frutta secca.

L’Italia è un eccellente produttore di pistacchio come ad esempio quello di Bronte che cresce sulla terra vulcanica alle pendici dell’Etna tutelato dal marchio DOP cioè d’origine protetta.

L’Italia tuttavia è il settimo produttore al mondo di pistacchio. I Paesi in cui più si coltiva questa pianta sono L‘Iran, la Turchia, la Siria, la California e negli ultimi anni anche la Cina.

I pistacchi però non solo sono ottimi da usare in cucina e in pasticceria ma il loro consumo è un vero e proprio toccasana per la salute dell’organismo.

Devi sapere che i pistacchi nonostante siano frutti molto calorici sono anche fonte di energia infatti sono perfetti da inserire nelle diete degli sportivi o dei giovani che praticano sport.

Infine, l’assunzione di questo tipo di frutta secca aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo oltre ad essere una fonte incredibile di antiossidanti.

I pistacchi nelle diete a basso contenuto calorico, ecco come usarli

pancia piatta
Tra i benefici dei pistacchi in un regime alimentare controllato (Pexels/pixabay)

Come ti abbiamo appena detto i pistacchi sono dei frutti ricchi di lipidi ma questo non vuol dire che non possano essere inseriti in una dieta dimagrante a ridotto contenuto calorico.

Anzi, i pistacchi proprio perché sono ricchi di “grassi buoni” sono ottimi anche nelle diete ipocaloriche.

Il nostro consiglio è quello di mangiarne una manciata a metà mattina o a metà pomeriggio per spezzare la fame e perché questo tipo di frutti favoriscono il senso di sazietà.

Puoi anche usare la granella di pistacchio nello yogurt magro accompagnato da frutti rossi o puoi fare una spolverata di granella di pistacchio sui passati di verdura (per esempio quelli a base di zucca o di carota).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —>  Come usare il cardamomo, la spezia orientale che sta spopolando anche in Europa

I pistacchi in cucina, ecco qualche idea golosa

Come già avrai capito il pistacchio è un alimento veramente molto goloso. Non solo lo puoi usare tostato e salato per accompagnare i tuoi aperitivi ma lo puoi mangiare anche in versione dolce sotto forma di crema spalmabile.

Sono famosissime le creme di pistacchio o il pesto di pistacchio che si usa per condire la pasta. Non solo, anche il gelato al pistacchio è un must delle sere d’estate.

Noi ti consigliamo di usare il pistacchio in un modo insolito e goloso. Procurati della granella di pistacchio e prova a fare degli involtini di carne di vitello ricoperti di una panatura al pistacchio.

Sono veramente molto semplici da preparare. Ti basterà prendere delle fettine sottilissime di vitello e farcirle a tuo piacimento (con prosciutto e formaggio o con pangrattato e parmigiano).

Fai un fagottino e bagnalo nell’olio extra vergine di oliva. Dopo di che cospargi il tuo involtino di carne di granella di pistacchio e cuocilo alla griglia. Il sapore è assicurato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Attenzione al consumo di frutta secca e pistacchi: ecco le calorie e i valori nutrizionali

frutta secca
I pistacchi e la frutta secca in genere sono alimenti molto calorici. Tuttavia se inseriti correttamente in una dieta possono aiutarti a perdere peso (Foto di ecogreenlove da Pixabay)

Ecco, fino a questo momento ti abbiamo spiegato quali siano le virtù di questo piccolo frutto di colore verde e del modo in cui puoi consumarlo.

Ora però dobbiamo dirti che, così come tutti i frutti secchi, anche il pistacchio è molto calorico. Devi sapere che è formato per l’83% da lipidi e che contiene 562 calorie per 100 grammi.

Questo non vuol dire che tu non debba assolutamente mangiarne ma vuol dire che è necessario che il tuo dietologo o nutrizionista inserisca questo alimento in una dieta ipocalorica bilanciata e variegata.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL 15 FEBBRAIO 2021 GUARDA IL TG DI YESLIFE.