Grande Fratello Vip, battaglia legale contro Signorini si va in tribunale

Il famoso reality di canale 5 finisce in tribunale, Signorini ha querelato due personaggi famosi ed ex concorrenti del programma

Grande Fratello Vip, l’imitazione di Alfonso Signorini che fa indignare i fan
Alfonso Signorini (screen video)

I colpi di scena non finiscono mai quando si tratta del Grande Fratello Vip, ma questa volta la sorpresa riguarda chi sta fuori dalla casa e il conduttore. A quanto pare Alfonso Signorini avrebbe querelato Stefano Bettarini e Salvo Veneziano, entrambi ex concorrenti del reality. I due starebbero portando avanti una guerra già da settimane contro il programma e gli autori. I due sono stati entrambi eliminati per motivi legati a frasi sessiste nel caso di Salvo e bestemmia per Bettarini.

LEGGI ANCHE>>>Sara Croce apocalittica. In rosso si alza il vestito proprio lì. Devastante-FOTO

Signorini accusato di avere preferenze e nel programma e che li tutela

grande-fratello-vip-2020-squalifica-
Concorrente squalificato al Grande Fratello Vip 2020 – Screenshot da video

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>X-Factor, al posto di Cattelan il presentatore che non ti aspetti

Bettarini e Veneziano ne sono sicuri, Alfonso Signorini ha delle preferenze e per i suoi favoriti sarebbe disposto ad infrangere le regole. Questo è quello che dicono i due ex concorrenti, entrambi espulsi per frasi inaccettabili dentro un programma in prima serata su canale 5 visto da migliaia di italiani. Veneziano confessa poi che lui e Bettarini non hanno ricevuto nessuna querela al momento e quindi non sa se arriverà a breve o se era solo un tentativo intimidatorio per farli smettere di parlare male del programma. Si appella poi alla maturità di Signorini sperando che non sia vera la storia della querela.

Poi però appare agguerrito e dice che non si tirerà indietro davanti a una querela e che addirittura avrebbe anche un asso nella manica. Confessa di non avere nulla contro Mediaset invece, con la quale a suo dire ha un rapporto bellissimo. Non crede quindi che Mediaset lo abbia querelato anche perché lui ha espresso pensieri su Signorini non sulla società. Veneziano lamenta sopratutto il fatto che Oppini non sia stato squalificato per alcune frasi dette mentre invece lui sì.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

Francesco Oppini a Live Non è la D'Urso
Francesco Oppini a Live Non è la D’Urso (screenshot video)

Secondo il suo parere sarebbe dovuto al fatto che è figlio della Parietti. Certo accusare Signorini di avere delle preferenze nel programma e quindi che le regole non siano uguali per tutti è un accusa a tutti gli effetti. Chissà come raccoglierà queste parole Signorini e se veramente ha mandato una querela. Lo sapremo sicuramente a breve.