Ermal Meta: “Torno a Sanremo con uno spirito diverso e una ballad”

Ermal Meta ha presentato “Un milione di cose da dirti” il brano in gara al Festival di Sanremo. Alla conferenza stampa c’eravamo anche noi di YesLife

Ermal Meta torno a Sanremo spirito diverso ballad
Ermal Meta (ufficio stampa)

Ermal Meta, tra i big in gara al 71° Festival di Sanremo, nel corso di una conferenza stampa alla quale eravamo presenti anche noi di YesLife, ha presentato questa mattina il brano che porterà sul palco dell’Ariston “Un milione di cose da dirti” del quale ha scritto il testo e anche la musica insieme a Roberto Cardelli.

La sua è una canzone d’amore, una “semplicissima canzone d’amore” ha tenuto a precisare il cantate di origini albanesi ma italiano di adozione, “un amore verticale” lo ha definito, che porta all’Ariston quasi una “visione fiabesca”, dal sound essenziale, pochi accordi per raccontare qualcosa di personale ma capace di risuonare anche a livello universale. E

rmal Meta non ha messaggio particolare da lanciare da un palco così importante ma spera solo che chi “ascolta possa emozionarsi” insieme a lui.

LEGGI ANCHE –> Sanremo 2021, il brano di Irama: il testo di “La genesi…

Ermal Meta torna a Sanremo, ecco come

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ermal Meta (@ermalmetamusic)

LEGGI ANCHE –> Sanremo 2021, Arisa annuncia un compagno di viaggio speciale

Ermal Meta torna sul palco di Sanremo dopo diverse partecipazioni fortunate, soprattutto l’ultima che lo ha visto vincitore nel 2018 con il brano “Non mi avete fatto niente”, cantato insieme a Fabrizio Moro e presentato anche all’Eurovision Song Contest a Lisbona.

L’anno precedente, il cantate cresciuto a Bari era arrivato sempre sul podio con il brano “Vietato Morire”, vincendo anche il Premio della Critica Mia Martini e il Premio per la miglior cover per la sua interpretazione di “Amara Terra Mia”.

Oggi non torna per vincere ma “con uno spirito completamente diverso”, con la semplice voglia di cantare in un momento nel quale è possibile farlo solo su un palco come quello di Sanremo. L’Ariston, ha spiegato Meta, è “l’unico palco dove si può salire e fare musica dal vivo e spero di cantare al meglio”.

Ermal Meta: vi presento il nuovo album

Il brano “Un milione di cose da dirti” farà parte del nuovo album dell’artista “Tribù urbana” che esce il prossimo 12 marzo, subito dopo Sanremo e arriva a tre anni di distanza dall’ultimo.

Un disco strano al quale Ermal Meta ha “lavorato con la voglia di correre quando non si poteva” ha detto. Per questo lavoro nessuna collaborazione con altri artisti.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Ermal Meta torno a Sanremo spirito diverso ballad
Ermal Meta (ufficio stampa)

“C’ho pensato – ha rivelato – ma volevo fare qualcosa di controcorrente”. Ma ha anticipato che qualcosa potrebbe arrivare in futuro senza però sbottonarsi troppo.