Incendio divampa in un appartamento: tragico bilancio

In un terribile incendio, divampato in un appartamento di un palazzo di Napoli durante la scorsa notte, due anziani hanno perso la vita.

Napoli incendio appartamento due morti
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Due morti ed un ferito, questo il tragico bilancio di un incendio divampato durante la notte a Napoli, in un appartamento di un palazzo nel quartiere di Fuorigrotta. Le vittime sarebbero una donna di 83 anni, il fratello 94enne, mentre il figlio di quest’ultimo è rimasto ferito. Presso l’edificio si sono precipitati i vigili del fuoco ed i sanitari del 118. Domate le fiamme, i pompieri sono entrati nell’appartamento, ma per i due anziani non c’è stato nulla da fare. Trasportato in ospedale il figlio della vittima, rimasto gravemente ustionato.

Leggi anche —> Colpito da un improvviso malore: operaio muore sul posto di lavoro

Napoli, incendio avvolge un appartamento: morti due anziani, ferito il figlio di una delle due vittime

Legnano ragazzo folgorato vasca da bagno
Ambulanza (Robert Leßmann – Adobe Stock)

Leggi anche —> Drammatico schianto: muore giovanissimo operatore del 118

Durante la scorsa notte, tra giovedì 25 e venerdì 26 febbraio, un incendio ha avvolto un appartamento, sito al quinto piano di un palazzo nel quartiere Fuorigrotta di Napoli. In seguito al rogo due anziani hanno perso la vita, una donna di 83 anni ed il fratello di 94, mentre è rimasto gravemente ustionato il figlio di quest’ultimo. I tre, secondo quanto riporta la redazione di Napoli Today, vivevano all’interno dell’abitazione, ed ognuno aveva una camera da letto indipendente.

Presso il luogo della tragedia sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco, allarmati dai vicini di casa della famiglia. I pompieri hanno spento le fiamme e, attraverso un’autoscala, hanno fatto ingresso nell’appartamento. Nulla da fare per i due anziani, ritrovati senza vita. Il 94enne sarebbe deceduto per le gravi ustioni, mentre la sorella, riporta Napoli Today, per le esalazioni ed il fumo che si era propagato nei locali. Il figlio del 94enne è, riuscito a mettersi in salvo, ma ha riportato gravi ustioni al volto ed alle mani.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

La Spezia incendio muore disabile
Vigili del Fuoco (andrea – Adobe Stock)

Ancora da chiarire le cause che hanno dato origine all’incendio. Dai primi accertamenti, scrive Napoli Today, pare che il rogo sia partito da una stufa che l’anziano aveva acceso all’interno della sua camera.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.