Notai, i guadagni da capogiro: lo avresti detto?

Sapete quanto guadagnano i notai in Italia? Sono la categoria in assoluto più ricca e privilegiata. Ecco i conti in tasca

Notai guadagni capogiro
Certificato del notaio (Pixabay)

Ti sei mai chiesto quanto guadagnano i notai? Oggi non se ne trovano moltissimi nel nostro Paese ma rappresentano quelle categorie di mestieri che non sono solo rigorosi ma anche non di facile accesso potremmo dire.

Hanno fatto parlare di loro durante il primo lockdown in quanto tra i richiedenti del bonus dei 600 euro dedicati alle partite iva c’erano anche loro. Per la precisione 353 notai che si sono fatti avanti per richiedere l’aiuto concesso dallo stato in un momento di difficoltà e di stop forzato.

Perché tanta indignazione per questa richiesta? Perché i notai in Italia sono considerati come una delle categorie professionali più ricche. Ecco perché molti hanno sollevato la questione e criticando l’azione. Ma vediamo nello specifico a quanto ammontano i guadagni medi di un notaio.

LEGGI ANCHE –> Quanto guadagna un fisioterapista? Retribuzione alta già con il post laurea

Notai, ecco quanto guadagnano in Italia

Notai guadagni capogiro
Notai (Pixabay)

LEGGI ANCHE –> Partite Iva, come ridurre i controlli e le sanzioni del Fisco

Dopo aver definito la categoria dei notai come una delle più ricche viene spontaneo chiedersi quanto guadagnino. Voi lo sapete?

Se si seguono i dati dagli ISA (Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale), come riporta il sito truenumbers.it, relativi all’anno 2018 gli studi notarili del nostro Paese hanno dichiarato un reddito di 263mila e 200 euro. Cifre non da poco considerando che la categoria non è composta da molti iscritti. Nel 2020 la categoria poteva contare su tutto il territorio nazionale 5.120 notai.

Ecco perché i notai si delineano tra i liberi professionisti più facoltosi. Dopo di loro ci sono i medici, tra cui i dentisti. Bisogna poi fare anche un distinguo tra i professionisti di lunga data ed i giovani entrati da poco nella categoria, soprattutto se operano nelle grandi città, dove c’è più concorrenza che non gli permette di arrivare ai guadagni di un veterano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

lotteria italia
Money (Pixabay)

Secondo la categoria, tra l’altro, nel corso del 2020 il guadagno di un notaio è crollato anche del 30-40% anche se per molti non si può parlare di perdite ma solo di un riequilibrio rispetto ai tempi di una posizione che da sempre è stata molto privilegiata.