Che Dio ci Aiuti, arriva Can Yaman: il retroscena sul set

Per l’ultima puntata di Che Dio ci aiuti vedremo in tv Can Yaman. Ecco cosa è successo sul set quando è arrivato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CHE DIO CI AIUTI 6❤ (@che_dio_ci_aiuti._6)

Cha Dio ci aiuti 6, l’amatissima fiction di Rai 1 con Elena Sofia Ricci che interpreta la sorprendente suor Angela è giunta alle battute finale. Giovedì 11 vedremo il finale di stagione con uno stop in questa settimana per fare spazio al Festival di Sanremo condotto da Amadeus e Fiorello per la seconda volta dopo il successo dello scorso anno.

Ma i telespettatori più accaniti già fremono per sapere come si chiuderanno le vicende dei personaggi ma anche per vedere sul piccolo schermo la partecipazione del bel attore turco Can Yaman, il personaggio del momento che tutti adorano. Dopo il successo di Daydreamer e la sua relazione con Diletta Leotta, la sua popolarità è cresciuta a dismisura e ora la sua partecipazione a Che Dio ci aiuti 6 come guest star d’eccezione è attesissima.

Ne ha parlato il regista, Francesco Vicario, su DiPiùTv lanciando alcune anticipazioni e retroscena dal set. Vediamo di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE ->  La Rai ferma “L’Eredità”. Lo stop in un periodo preciso. Cosa andrà in onda

Che Dio ci Aiuti, Can Yaman sul set: “Ragazze precipitate”

LEGGI ANCHE -> Achille Lauro piange lacrime di sangue sul palco dell’Ariston. Pubblico senza fiato – FOTO

Francesco Vicario regista di Che Dio ci aiuti ha svelato al settimanale alcune chicche sulla partecipazione di Can Yaman alla fiction Rai che vede protagonista Elena Sofia Ricci.

L’arrivo dell’amatissimo attore turco sul set garantisce un finale con sicuro exploit di share. Vicario ha raccontato che il compagno di Diletta Leotta “interpreterà un ragazzo che viene a lavorare nel convento. Lo vedrete scaricare e caricare le casse d’acqua e di frutta e con la sua bellezza sconvolgerà le ragazze del convento”.

E poi il retroscena avvenuto durante le riprese. Can Yaman non è passato certo inosservato: “Appena ho dato lo stop alle riprese – ha rivelato il regista – le ragazze in particolare si sono precipitate a scattare un selfie con lui, ho sentito i ‘click’ dei telefoni per diversi minuti”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)

Insomma accoglienza da idolo per l’attore turco e da vera padrona di casa da parte di Elena Sofia Ricci che è sempre gentile con tutti.