Omicidio Ilenia Fabbri, svolta nel caso: due arresti nella notte – VIDEO

La Polizia di Ravenna ha arrestato il marito di Ilenia Fabbri, la donna uccisa a Faenza lo scorso 6 gennaio, ed un conoscente di quest’ultimo.

Durante la scorsa notte, la Polizia di Ravenna, nell’ambito delle indagini sulla morte di Ilenia Fabbri, la 46enne assassinata a Faenza lo scorso 6 febbraio, ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’ex marito e di un conoscente di quest’ultimo. Secondo quanto riporta Repubblica, gli inquirenti ritengono che l’ex coniuge della vittima sia il mandante del delitto, mentre il conoscente l’esecutore materiale.

Leggi anche —> Omicidio Ilenia Fabbri, spunta agghiacciante testimonianza – VIDEO

Omicidio Ilenia Fabbri, svolta nelle indagini: arrestati l’ex marito ed un suo conoscente

Polizia
Polizia (cineberg- Adobe Stock)

Leggi anche —> Omicidio di Ilenia Fabbri, le immagini del killer nei video di sorveglianza

Possibile svolta nel caso legato all’omicidio di Ilenia Fabbri, la donna assassinata lo scorso 6 febbraio nel suo appartamento di Faenza, in provincia di Ravenna. Secondo quanto riporta la redazione de La Repubblica, durante la scorsa notte, la Polizia del capoluogo di provincia emiliano ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’ex marito Claudio Nanni e di un suo conoscente. Per gli investigatori che si occupano del caso, Nanni sarebbe il mandante dell’efferato delitto, mentre l’altra persona finita in manette l’esecutore materiale.

Gli inquirenti ritengono che il movente alla base dell’omicidio sia legato alle richieste economiche che la vittima aveva fatto al marito negli anni precedenti. Ilenia, riporta Repubblica, difatti, aveva denunciato tempo fa l’ex coniuge per maltrattamenti ed aveva anche intentato una causa richiedendo 100mila euro per degli stipendi che l’ex non le avrebbe corrisposto durante la sua collaborazione nell’impresa di famiglia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Polizia Scientifica (Getty Images)

Le indagini di queste settimane, coordinate dalla Procura di Ravenna, riferisce Repubblica, avrebbero permesso agli inquirenti di acquisire gravi elementi indiziari nei confronti dei due arrestati. La Questura ha indetto una conferenza stampa per questa mattina, alle ore 10:30, durante la quale gli investigatori forniranno ulteriori dettagli sulla vicenda.