Titanic: 11 curiosità che forse non conoscevate sul film di James Cameron

Questa sera su Canale Cinque andrà in onda Titanic, la pellicola di James Cameron che racconta la storia della tragedia avvenuta nel 1912

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Titanic (@titanicmovie)

Correva l’anno 1997 e Titanic usciva per la prima volta al cinema, ottenendo un successo planetario inaspettato e destinato a rimanere nella storia. Il film di James Cameron racconta la storia del tragico viaggio inaugurale del RMS Titanic, e per dare un tocco dolce e romantico ad una vicenda tanto atroce ci sono Jack e Rose, due personaggi inventati che con il loro amore hanno fatto sognare il mondo. Dietro ad un film così lungo e complesso, ricco di tecnologie che fino ad allora non si erano mai viste, ci sono tantissime curiosità e aneddoti che forse non conoscevate.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Titanic, accadde oggi: le immagini e le curiosità sulla tragedia

Titanic, le curiosità del film più amato di tutti i tempi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Titanic (@titanicmovie)

    1. Il film avrebbe potuto non avere Leonardo Di Caprio come protagonista. Lo studio di produzione voleva affidare questo ruolo a Matthew McConaughey o addirittura a Jeremy Sisto per la parte di Jack, ma fu proprio James Cameron ad insistere. Mai scelta fu più giusta di questa.
    2. Nella scena dove Rose sta per buttarsi nella nave, Kate Winslet era realmente aggrappata al modello in scala 9:10 della nave.
    3. I famosi schizzi di Jack vengono realizzati da James Cameron: le mani che vediamo nel film durante il ritratto di Jack a Rose, appartengono proprio al regista.
    4. In questa stessa scena, Jack dice a Rose: “Sdraiati su quel letto… uh, voglio dire divano“. La battuta originale prevedeva un semplice: “Sdraiati quel divano“, ma il suo imbarazzo reale piacque tanto al regista e decise di lasciare la scena così.
    5. Durante il ritratto, Kate Winslet era nuda agli occhi di Leonardo. Quando scoprì che avrebbe dovuto girare questa scena, al loro primo incontro decise di spogliarsi completamente davanti a lui per rompere il ghiaccio.
    6. Sempre a proposito del ritratto, vediamo Rose con le braccia sollevate e depilata. La moda dell’epoca, però, non prevedeva questa pratica. Fu solo nel 1915 che le donne cominciarono a depilarsi per seguire la nuova moda.
    7. Difficile a credere, ma la scena in cui Jack e Rose attraversano la sala sommersa d’acqua è stata girata una sola volta. Non gli era stata data altra scelta: avevano una sola possibilità per farlo perché l’intero set e gli arredi sarebbero stati distrutti al primo ciak.
    8. Solo una volta terminata la sceneggiatura, James Cameron scoprì che esisteva davvero un J. Dawson morto a bordo del transatlantico.
    9. Durante l’affondamento della nave, vediamo una coppia di anziani a letto abbracciati che scelgono di morire insieme. Questa scena è stata girata per commemorare Ida e Isidor Strauss, proprietari dei grandi magazzini Macy’s, che sono entrambi morti sulla nave quella notte.
    10. Rose, da anziana, possiede un volpino di Pomerania. Stiamo parlando di uno dei soli tre cani noti per essere sopravvissuti al Titanic. Quando la nave stava affondando, un passeggero decise di liberare le gabbie per lasciarli liberi e un sopravvissuto ha raccontato di averne visto uno nuotare nell’oceano. Per il film sono state girate anche delle scene che ritraggono gli animali condannati alla tragedia, ma in seguito è stato deciso di tagliarle.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Titanic. Avete mai visto il finale alternativo? Orrore dei fan di tutto il mondo – VIDEO

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Titanic (@titanicmovie)

11. L’ultima notte di riprese in Nuova Scozia, nella zuppa di vongole servita al cast e alla troupe qualcuno mescolò l’allucinogeno fenciclidina. 80 persone sono state ricoverate in ospedale.