WhatsApp, il messaggio-truffa che spaventa gli utenti

Continuano le segnalazioni di truffe nei messaggi di WhatsApp. La più recente prospetta un ritorno al pagamento dell’app. Cosa c’è di vero?

WhatsApp, la funzione che tutti aspettavano
WhatsApp (Getty Images)

Da qualche anno in Italia e in Europa, WhatsApp è l’app leader per la messaggistica istantanea. Nel mondo è arrivata a contare più di due miliardi di utenti, nonostante l’accesa concorrenza delle dirette rivali, Telegram e Signal. Però l’applicazione non è priva di difetti, anzi. In particolare preoccupano i messaggi che celano delle truffe, purtroppo sempre più frequenti.

Proprio negli ultimi giorni, diverse persone hanno segnalato messaggi di dubbia provenienza. Il testo più diffuso parla di un ritorno a pagamento dell’applicazione, che originariamente aveva un costo di 89 centesimi. Una notizia che ha allarmato e suscitato l’ira dei consumatori, ma non c’è niente di vero, l’app rimane gratuita. E occorre fare attenzione: se all’interno del messaggio c’è un link, è sempre meglio non cliccare.

LEGGI ANCHE -> Cashback, in arrivo provvedimenti per i ‘furbetti’: ecco quali

WhatsApp, in arrivo novità per attrarre nuovi utenti

Whatsapp
Whatsapp (Getty Images)

LEGGI ANCHE -> I supermercati preferiti dagli italiani? A rivelarlo uno studio di Altroconsumo

Il problema di truffe e fake news, unito al cambio di condizioni di utilizzo dell’app, ha fatto perdere diversi utenti a Whatsapp. Per rimediare, gli sviluppatori hanno deciso di passare al contrattacco. Nei giorni scorsi sono trapelate delle indiscrezioni, che vedono grossi cambiamenti in arrivo.

Soprattutto per WhatsApp desktop, si parla di una bella novità: presto potrebbero essere disponibili chiamate vocali e video. Da quanto emerge, per ora dal computer saranno possibili solo in versione one-to-one, ossia fra due utenti per volta. In futuro si potrebbe arrivare anche a 50 utenti, come già avviene per la versione mobile.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Whatsapp utenti preoccupati: nuova app spia permette di monitorare i movimenti
Whatsapp (Pixabay )

La nuova funzione di WhatsApp desktop dovrebbe essere disponibile sia per Windows che per Mac. E potrebbe non essere l’unica innovazione in vista: secondo i beninformati possiamo aspettarci delle news già dal secondo trimestre del 2021.