Maneskin, cambia il testo di “Zitti e Buoni”, il motivo

I Maneskin hanno annunciato di aver modificato il testo di “Zitti e Buoni”, la canzone con cui hanno trionfato al Festival di Sanremo 2021

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

La 71esima edizione del Festival di Sanremo, anche quest’anno condotto da Amadeus con l’ausilio di Fiorello, ha visto trionfare la band Maneskin con il brano “Zitti e Buoni“. Come prevede una regola ormai consolidata negli anni, il vincitore della competizione canora accede di diritto all’Eurovision Song Contest. Quest’anno toccherà infatti alla band romana tentare di portare in alto i colori italiani nella gara canora più famosa capace di coinvolgere l’intero continente europeo. Per partecipare però i Maneskin sono stati costretti ad apportare alcune modifiche al brano con cui hanno conquistato il primo premio alla kermesse sanremese. L’Eurovision infatti si basa su rigide regole, fra queste quella inderogabile della durata dei brani presentati in concorso. Ogni canzone infatti non può superare la lunghezza massima di 180 secondi di durata motivo per cui la band ha dovuto apportare delle modifiche al testo di “Zitti e Buoni“.

LEGGI ANCHE -> Francesca Michielin: Chiamami per Nome è (già) DISCO D’ORO

Le modifiche a “Zitti e Buoni” dei Maneskin per l’Eurovision

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

LEGGI ANCHE -> Madame. La confessione hot: i vantaggi di essere bisessuale 

L’Eurovision Song Contest è una delle competizioni canore più prestigiose del continente europeo che ha il merito di far salire sullo stesso palco i rappresentanti di quasi tutti gli stati membri della comunità. L’edizione di quest’anno si svolgerà a Rotterdam il prossimo maggio, la stessa città che avrebbe dovuto ospitare la kermesse nel 2020 poi annullata a causa della pandemia da Covid. Per partecipare all’Eurovision Song Contest i Maneskin si sono visti costretti a modificare leggermente il brano “Zitti e Buoni“. In questo cambiamento sono coinvolti la durata della canzone, leggermente superiore ai 180 secondi, e alcuni dettagli del testo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

In particolare il gruppo ha deciso di eliminare un paio di parolacce che erano presenti nella parte del brano cantato da Damiano, frontman del gruppo romano. A maggio la canzone reciterà: “E buonasera, signore e signori – Fuori gli attori – Vi conviene non fare più errori – Vi conviene stare zitti e buoni“. Allo stesso modo la band si è vista costretta a cambiare con la parola “cosa” il termine con la stessa iniziale che è inserito originariamenteMan nel testo.