Isola, quanto guadagno Ilary Blasi e gli opinionisti: stipendi astronomici

Ecco gli stipendi da capogiro del cast in studio di questa edizione in corso de L’Isola dei Famosi. Arrivano le notizie sui cachet stellari!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ilary Blasi (@ilaryblasi)

Sono emersi da Cosmopolitan le notizie riguardo le cifre incredibili che guadagnano Ilary Blasi, Tommaso Zorzi, Elettra Lamborghini e Iva Zanicchi con il loro ingaggio a L’Isola dei Famosi.

Le cifre sono veramente da lasciare tutti senza parole infatti sembrerebbe che quest’anno Mediaset non abbia badato a spese per il cast presente in studio, raddoppiando le cifre che generalmente guadagnano.

E’ proprio Ilary Blasi a prendere il doppio di quanto guadagnava durante la sua conduzione al Grande Fratello Vip.

Ma ecco svelati i cachet dei quattro protagonisti di questa edizione de L’Isola.

LEGGI ANCHE —> Pierpaolo Pretelli e le accuse da una persona molto vicina: come reagirà?

Quanto guadagnano a L’Isola?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tommaso Zorzi (@tommasozorzi)

LEGGI ANCHE —> La Vita in Diretta, Morgan avrebbe minacciato la ex di pubblicare video intimi

A guadagnare più di tutti ovviamente è Ilary Blasi, la conduttrice infatti ha raddoppiato il suo cachet e, a differenza del GF Vip dove il suo ingaggio era di 25mila euro a puntata, quest’anno a L’Isola starebbe guadagnando 50mila euro a puntata per un totale di 100mila euro a settimana, visto che il programma ha un doppio appuntamento.

Per quanto riguarda gli opinionisti invece tutti sono rimasti senza parole nello scoprire che è Tommaso Zorzi a guadagnare di più.

L’influencer infatti percepisce 30mila euro a puntata. Più delle sue colleghe che invece guadagnano qualche migliaia di euro in meno: 25mila euro Elettra Lamborghini e 20mila euro Iva Zanicchi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Cifre piuttosto alte, tanto che è iniziata una vera e propria polemica social.