Mogliano Veneto: è giallo sull’aggressione alla Novello – VIDEO

Mogliano Veneto: è giallo sul movente dell’aggressione a Marta Novello, la ventiseienne colpita con venti coltellate 

Sul movente dell’aggressione alla studentessa di Mogliano Veneto, aggredita due giorni fa e accoltellata mentre svolgeva attività di jogging in una stradina del quartiere residenziale, in località Marocco, è ancora giallo.

Non è chiaro, infatti, cosa abbia spinto un sedicenne, a bordo di una bicicletta, ad avvicinare e poi accoltellare, con venti fendenti, Marta Novello. I due sono stati rinvenuti in un fossato adiacente la strada. Gravi, seppur stabili, le condizioni della studentessa ricoverata a Treviso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Accoltellata mentre fa jogging: Marta lotta tra la vita e la morte

Mogliano Veneto: mistero sul movente del sedicenne

giallo sull'aggressione alla studentessa di Mogliano Veneto
(Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Muratore scomparso da un mese: tragico epilogo delle ricerche

Non è ancora noto il perché dell’aggressione a Marta Novello da parte di un ragazzo di 16 anni che, stando alle dichiarazioni degli amici, la studentessa non conosceva. La colluttazione, avvenuta lungo una stradina di campagna, è avvenuta in prossimità dall’agriturismo “Al Vecio Moraro”, in Via Marignana.

Tra le ipotesi, quella di una tentata rapina sembrerebbe la più probabile, ma non si escludono altre motivazioni, vista l’efferatezza del gesto. La ventiseienne è stata colpita in più punti del torace, al volto e alle gambe e con sé portava solo il cellulare, le cuffie e le chiavi della sua abitazione.

Intanto, il giovane dovrà rispondere del gesto davanti al giudice. Si tratterebbe di un “bulletto“, secondo quanto dichiarato dal sindaco di Mogliano Veneto, Davide Bertolato. Uno di quegli adolescenti, già noti alla polizia locale, perché trasgressore abituale delle norme anti assembramento vigenti in città e che, con ogni probabilità, avrà agito “sotto l’effetto di sostanze stupefacenti” – continua il sindaco Bertolato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter 

giallo sull'aggressione alla studentessa di Mogliano Veneto
(Photo by Emanuele Cremaschi/Getty Images)

Un ragazzo proveniente da una famiglia considerata non problematica e che adesso si trova in un carcere minorile per l’accusa di tentato omicidio a scopo di rapina.