Johnny Depp, “picchiatore di mogli”: sconfitto nella causa contro il The Sun

Si conclude la vicenda giudiziaria legata a Johnny Depp e il The Sun. Dopo 16 udienze arriva la sentenza definitiva della Corte inglese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Johnny Depp (@johnnydepp)

“Picchiatore di mogli”. Così Jonny Depp era stata definito dal giornale inglese “The Sun” nel 2018. L’attore, famosissimo per gli innumerevoli ruoli interpretati negli anni, si era opposto. L’appellativo lo aveva spinto a denunciare la testata.  La vicenda giudiziaria è giunta al termine dopo 16 udienze.

Lo scorso anno la Corte, dopo tre settimane di processo, aveva emesso la sentenza in primo grado.  Il Tribunale inglese ha decretato per Depp l’impossibilità di ricorrere alla Corte di appello. Per il sistema inglese un giudice deve infatti decretare l’accesso all’appello. Il giornale di Rupert Murdoch esce così illeso dalle accuse dell’attore. Non sussisterebbero infatti le ragioni per risollevare e ribaltare la sentenza dello scorso novembre. L’espressione del giornale sarebbe infatti stata utilizzata sulla base della credibilità della denunce di violenza sulla compagna di Johnny, Amber Heard.

La Corte ha decretato che non sarà ridiscussa la sentenza dello scorso 2020. Non ci sarebbero i presupposti per rivedere il giudizio di primo grado.

LEGGI ANCHE > Johnny Depp, tutti i suoi film spariscono da Netflix: il motivo

Johnny Depp: allontanato dal set di “Animali Fantastici 3”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Johnny Depp (@johnnydepp)

LEGGI ANCHE > Guerra tra Angelina e Brad Pitt, il figlio contro il padre: gesto inaspettato

La fine della trafila giudiziaria brittanica che vede protagonista Depp si è chiusa. L’attore ne è uscito sconfitto impattando così la sua reputazione e carriera. La star di Hollywood non potrà far ricorso in appello nella causa indetta con il The Sun.

Tra le conseguenze l’allontanamento dal set di “Animali Fantastici 3 ” dalla Wanar Bros. Si trattava di un altro episodio legato ai romanzi di Harry Potter. Inoltre l’attore dovrà rimborsare il The Sun per le spese legali generate dal contenzioso, pari a 2,2 milioni di euro. Inoltre la sentenza potrebbe comportare effetti pesanti sulla causa ancora aperta in America inerente il divorzio con l’ultima moglie.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Johnny Depp (@johnnydepp)

57 anni, Depp da sempre ha conquistato le donne con la sua bellezza e il suo fascino. Le ultime vicende hanno portato il noto attore in un vortice di negatività. E la condanna senza appello arriva come un macigno per l’attore.