Social media in lutto: Omar Álvarez stroncato dal cancro

Non aveva paura della malattia: il giovane 33enne aggiornava ogni giorno il web sulle sue condizioni di salute.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Omar Álvarez MYSTERY SHOPPER (@omaralvarez1987)

Non ce l’ha fatta Omar Álvarez, il 33enne stroncato dal tumore. Ad annunciare la triste notizia è stata la sua famiglia questo sabato (27 marzo): il giovane è morto dopo una lunga battaglia contro il cancro al colon diagnosticato nel 2017. Il ragazzo era rinomato sul web per aver condiviso sui social networks la sua esperienza con la patologia, una malattia che non è mai riuscito a intimorirlo: il paziente ha sempre affrontato ogni giorno con il sorriso sulle labbra.

LEGGI ANCHE >>> Scandalo USA: due poliziotte maltrattano e ammanettano un bimbo di 5 anni

La terribile notizia e il progetto podcast “Omar dies”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Domenica delle palme, attacco kamikaze in cattedrale: 14 feriti – VIDEO

Dopo essersi sottoposto a diversi interventi e cure, Omar Álvarez ha ricevuto dal personale medico la terribile notizia: al suo cancro non c’era cura. Secondo quanto riportano i media locali, l’anno scorso i medici gli avevano detto che avrebbe avuto davanti a sé i suoi ultimi quattro mesi di vita, ma questo non gli impedì di affrontare la sua difficile situazione con il sorriso e con umorismo.

Prima della malattia, il giovane 33enne lavorava al reparto marketing di Nintendo e la sera amava fare serate come DJ. Negli ultimi anni, Omar aveva deciso di rendere pubblico il suo problema e di condividere piccole pillole di vita quotidiana sui social network. In merito, creò un nuovo progetto: il podcast “Omar dies.” La lucidità e l’umorismo con cui Omar ha affrontato il mostro della malattia ha lasciato un segno indelebile nel cuore di tutti i suoi sostenitori. In lutto, il mondo dei social è in lacrime e lo ricorderà sempre come un grande guerriero.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Una frase di Omar rende chiara la sua filosofia di vita: “Di cosa posso lamentarmi? Ho avuto tutti i privilegi di un bianco occidentale.”

Fonte: 20 minutos