Antonino Cannavacciuolo, dopo il Covid al via nuovi progetti gourmet: “Un cerchio che si chiude”

“Sono guarito dal Covid ed aprirò presto tre ristoranti seguendo il sogno di mio padre”. Queste le parole di Cannavacciuolo intervistato dal Corriere della Sera

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef)

4 stelle Michelin all’attivo e tantissimi sogni nel cassetto per lo chef Antonino Cannavacciuolo che si è raccontato ad Alessandro Dal Monte per la rubrica “Cook” del Corriere della Sera. Per lui si prospettano nuovi progetti in vista, nuove aperture nell’aria.

Non più solo Villa Crespi a Orta San Giulio, in provincia di Novara, ma quest’estate ci sarà l’inaugurazione dei tre “Laqua Resorts”, la nuova linea di ospitalità ideata con sua moglie e socia Cinzia. Ci saranno “Laqua Countryside” di Ticciano, Napoli, con il ristorante gourmet, il “Laqua by the Lake” a Pettenasco, sul lago d’Orta e il “Laqua by the Sea” a Meta di Sorrento.

Gli ultimi dodici mesi sono stati pesanti. Business fermo, tanta incertezza, problemi per tutti. Però non abbiamo voluto rimandare questa apertura perché crediamo che ci sia tanta voglia di ripartire. Per me però questo è davvero un cerchio che si chiude”. Lo chef spiega anche che questo nuovo progetto realizzerà anche il sogno di suo padre di poter aprire un ristorante nel luogo di origine.

LEGGI ANCHE —> Elodie, lo sfogo più duro: si arrabbia e sui social fa fuoco e fiamme – FOTO

Cannavacciuolo: “Ho avuto il Covid ma pensavo che fossero i sintomi della mia dieta detox…”

LEGGI ANCHE —> Elena Santarelli svela la sua serie tv preferita, divano e tante coccole per lei. Divina – FOTO

Il 45enne poi confessa anche di non essere stato bene nei mesi scorsi: “A dicembre ho pure avuto il Covid  ma praticamente non me ne sono accorto: ero un po’ stanco, avevo dei giramenti di testa. Pensavo fossero gli effetti della dieta detox che stavo seguendo”.

Cannavacciuolo racconta che qualche settimana dopo l’indisposizione manifestata ha deciso di fare un test sierologico che gli ha confermato di aver avuto il virus. “Non ho perso né gusto né olfatto e non ho contagiato nessuno”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Un brutto colpo per lui e la sua famiglia che per fortuna stanno bene e possono godersi le nuove aperture con uno spirito gioioso. Per chi invece si stesse chiedendo quando sarà possibile rivederlo in tv, la risposta è stata confermata dal diretto interessato: “Continuo con Family Food Fight ogni giovedì su Sky e NOW, farò Masterchef 11 e ricomincia il terzo anno della mia Antonino Chef Academy”, spiega a fine dell’intervista.