Omicidio per un posto fisso di lavoro: il diabolico piano ordito da una donna

Una donna ha fatto uccidere il suocero per far sì che il marito potesse prendere il suo posto a lavoro: un piano criminale portato a termine con l’aiuto di due sicari.

India assolda killer suocero posto di lavoro
(z1b – AdobeStock)

Lo scorso martedì la polizia ha arrestato una donna accusandola di aver ordito l’omicidio del suocero, in modo che il marito potesse prendere il suo posto a lavoro. L’uomo impiegato nelle ferrovie locali pare sia stato assassinato da due sicari che la donna avrebbe profumatamente pagato.

Leggi anche —> Uomo uccide e smembra il corpo della moglie per… delle patatine surgelate

India, donna assolda killer per uccidere il suocero e far prendere al marito il suo posto di lavoro

Ambulanza indiana
Ambulanza indiana (Getty Images)

Leggi anche —> Macabro ritrovamento in un furgone: corpo smembrato ed alcuni pezzi fritti

Due uomini lo scorso 24 marzo hanno fatto ingresso all’interno di una colonia abitata da dipendenti delle ferrovie, il South Railway, a Barauni in India. L’intento, poi portato a compimento, era quello di uccidere un uomo. Dopo averlo trovato, infatti, gli hanno sparato. La vittima era di rientro da un intervento su di una linea elettrica e stava per rincasare.

Immediato l’intervento della Polizia che subito ha attivato le indagini, coadiuvata anche dalle dichiarazioni del figlio dell’uomo ucciso. Gli inquirenti, dopo aver formato un pool, sono risalti a Sakshi Kumari, la nuora della vittima. La donna, sottoposta ad interrogatorio avrebbe ceduto e confessato il crimine.

Il capo delle indagini, Mohammad Imran Alam ha dichiarato: “Tutto era stato pianificato, ma l’imputata ha commesso un errore sulla base del quale è stata acciuffata in soli sei giorni dall’omicidio. Durante l’interrogatorio – riporta l’Hindustan Times- l’accusata ha confessato di aver escogitato un piano per eliminare il suocero al fine di garantire un lavoro a suo marito”. Questo perché secondo una legge vigente nel Paese, se una persona perde la vita sul posto di lavoro, l’occupazione passa di diritto al parente più prossimo. L’erede, ovviamente, sarà collocato in mansioni più basse se non ha alcun tipo di esperienza, ma comunque guadagnerà un posto fisso.

La donna avrebbe assunto, quindi, dei sicari con l’aiuto del marito il quale si sarebbe dato alla fuga. Sconosciuta ad oggi alla polizia, l’identità dei killer.

Non è la prima volta che si verificano casi del genere. Qualche giorno fa è stato risolto l’omicidio di Amrendra Kumar, un’insegnante di scuola media. Ad essere arrestati sua moglie, l’amante e due assassini su commissione. Il professore è stato ucciso il 19 marzo quando lui e la consorte, un avvocato erano in viaggio insieme alla figlia. La coppia viaggiava in due macchine diverse. D’improvviso, quella in cui si trovava il docente è stata affiancata da due persone in motocicletta che gli hanno sparato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

India dentista arrestato omicidio segretaria
(Getty Images)

All’inizio la polizia pensò si fosse tratta di una rapina finita male, solo dopo – a seguito dell’interrogatorio dei sicari- hanno scoperto il piano ordito dalla moglie.

Impostazioni privacy