Chi l’ha visto? e il caso Pipitone, Ricky Tognazzi asfalta la Sciarelli

Molta attenzione sul caso Pipitone in questi giorni. Tanta speranza ma anche alcune critiche sulla scelta di Chi l’ha visto?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chi l’ha visto? – Rai Tre (@chilhavistoraitre)

Di Chi l’ha visto? e del caso di Denise Pipitone si parla ormai da qualche giorno. Ieri sera la tanto attesa puntata del programma di Rai 3 nel quale si è parlato a lungo della vicenda della figlia di Piera Maggio, la bambina scomparsa 17 anni fa da Mazzara del Vallo.

La segnalazione al programma è partita da un l’infermiera russa che da 20 anni lavora in Italia e che guardando un programma sulla tv del suo Paese è rimasta folgorata dalla grande somiglianza che c’è tra una ragazza di 20 anni, Olesia, con Piera Maggio. Olesia ha raccontato di essere stata rapita quando era piccola e di essere in cerca dei genitori naturali e l’infermiera ha chiamato la redazione di Chi l’ha visto.

Si sono riaccese così le speranze su uno dei casi di scomparsa che maggiormente hanno scosso l’Italia. La mamma di Denise Pipitone si è detta “pronta a partire per la Russia” se i dati del Dna dovessero confermare la compatibilità. Una notizia questa che ha fatto il giro dei social, ancora prima che se ne parlasse in tv ieri sera.

Un’anticipazione ripresa praticamente da tutte le testate con tantissimi post anche di persone comuni che si sono affezionati alla vicenda. E proprio dai social arriva un duro commento da parte di un personaggio noto, Ricky Tognazzi.

LEGGI ANCHE –> Denise Pipitone: “Troppo bello per essere vero”, i dettagli

Caso Pipitone, Ricky Tognazzi e il web contro Chi l’ha visto?

LEGGI ANCHE –> Denise Pipitone, l’appello della ragazza russa: “Mamma sono qui, non ti ho mai dimenticata”

Negli anni le segnalazioni su Denise Pipitone sono state diverse. Tutte però si sono dimostrate infondate ma nel suo cuore Piera Maggio non ha mai smesso di cercare la sua bambina che oggi sarebbe una donna. Questa volta però pare che la situazione sia diversa. Alcune foto della ragazza pongono davvero una forte somiglianza con la mamma di Mazzara del Vallo.

Non tutti la pensano così però. Proprio sul web sono arrivate anche le voci di chi non è affatto d’accordo sul fatto che Olesya possa essere Denise considerando la vicenda come un’ennesimo allarmismo.

“Sto guardando la puntata di questo programma russo e non sto capendo nulla, ma comunque ritiro quello che ho detto, non è Denise Pipitone e penso che sia chiaro dalla seconda foto. Basta con questi falsi allarmi che fanno star male solo la sua famiglia.. e io che ci speravo”, ha scritto un utente uscendo come una voce fuori dal coro. Ma non è stato l’unico.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ricky Tognazzi (@rickytog)

C’è anche chi si scaglia direttamente contro la trasmissione di Rai 3 sottolineando che la Sciarelli e il suo team riprenda la vicenda solo per fare share. “Roba che se Chi l’ha visto sta cavalcando ‘sta storia di Denise Pipitone solo per fare boom di ascolti io giuro farei chiudere la trasmissione” tuona un altro tweet seguito da un’altra voce, quella di un volto molto noto dello spettacolo come Ricky Tognazzi che dal canto suo asfalta la conduttrice e Chi l’ha visto?. “Cosa non si farebbe per un punto di share in più? Mah” ha scritto su Twitter il regista che non ha dubbi sul perché si sia tornato a parlare di Denise.