Nuove foto di Denise Pipitone? Federica Panicucci: “Somiglianza impressionante!”

Federica Panicucci quasi non trova le parole davanti alle nuove foto che forse ritraggono Denise Pipitone. La conduttrice è incredula: “È impressionante”

denise pipitone social
Denise Pipitone (Foto dal web)

A Mattino Cinque si torna a parlare del caso della scomparsa di Denise Pipitone. La presentatrice Federica Panicucci aveva annunciato nei giorni scorsi che avrebbe continuato a tenere i riflettori puntati sulla vicenda, e così è stato. Stamattina un nuovo colpo di scena: Panicucci ha spiegato che l’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, in queste ore ha pubblicato su Twitter nuovi, inediti contenuti.

In particolare fanno scalpore alcune foto divulgate sui social. Negli scatti, risalenti alla metà degli anni Duemila, appare una bambina molto somigliante a Denise Pipitone. Prima di mostrarle in diretta, Federica Panicucci ha avvertito il pubblico dello show di Canale 5: “Ci sono varie fotografie, ma una in particolare fa molto effetto.

LEGGI ANCHE -> Denise Pipitone, le rivelazioni dalla Russia su Olesya: “Tutto finto, ha un copione”

Nuove foto di Denise Pipitone? Federica Panicucci: “Somiglianza impressionante!”

Nuove foto di Denise Pipitone federica panicucci Mattino Cinque
Nuove foto di Denise Pipitone a Mattino Cinque (screenshot, Mediaset play)

LEGGI ANCHE -> Denise Pipitone, racconto da brividi della guardia giurata Grieco: “Vi dico cosa ho visto”

Nelle immagini si vede un gruppo di bambini piccoli, dai 4 ai circa 7 anni, probabilmente di etnia rom. In mezzo a loro una bambina sorridente, che assomiglia in tutto e per tutto alla piccola siciliana scomparsa da Mazara del Vallo nel 2004. “È stato l’avvocato Frazzitta a twittare queste foto, che gli sono arrivate. Non ci sono maggiori informazioni, non si sa dove siano state scattate le fotografie”, ha sottolineato Federica Panicucci.

Poi ha proseguito dicendo: La somiglianza è davvero impressionante. I codini, l’espressione… Ma serve cautela! Sono foto che ci raccontano tanto, sembrano tutti pezzi di un puzzle”. Scatti che avvalorano ancora di più l’avvistamento fatto da Felice Grieco, la guardia giurata che aveva riconosciuto la bambina a Milano, un mese dopo la scomparsa di Denise Pipitone. In quell’occasione era insieme a due donne e un uomo rom e un paio di bambini.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

La guardia giurata aveva immediatamente avvertito i Carabinieri, che però gli dissero di non fare nulla e aspettare rinforzi. Il gruppo di rom però si sarebbe allontanato prima del loro arrivo, facendo sparire le proprie tracce. Oggi Grieco, ospite della trasmissione, ha dichiarato: “Penso tutti i giorni a Denise. Vorrei tornare indietro e fare di testa mia. Purtroppo non si può”. La guardia riuscì solo a fare dei video, che ancora oggi sono una delle poche testimonianze certe.