Denise Pipitone, la verità sul nuovo scatto di Twitter a Mattino 5

Svelata in diretta tutta la verità sul nuovo scatto divenuto virale che ritrarrebbe la piccola Denise Pipitone. Parla l’autore del post. 

Denise Pipitone verità nuovo scatto
Denise Pipitone (Instagram @uniti_per_te)

In seguito alla vana bufera scatenata in queste settimane dall’emittente televisiva russa, durante la messa in onda dello scorso appuntamento con la trasmissione di “Mattino 5“, condotta da Federica Panicucci e Francesco Vecchi, si è indagato sulla verità riguardo all’ultimo scatto che avrebbe ritratto la bimba scomparsa da Mazzara Del Vallo ben diciassette anni fa. Lo scatto che avrebbe ritratto Denise Pipitone, successivamente postato sulla piattaforma di Twitter, e divenuto immediatamente virale, riserverebbe infatti un’ulteriore sconfitta.

Leggi anche —>>> Denise Pipitone, parla Piera Maggio dopo questi giorni: “Chiedo aiuto”

Denise Pipitone, la verità dello scatto svelata da “Mattino 5”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mattino 5 (@mattino5tv)

Potrebbe interessarti anche —>>> Denise Pipitone, la storia della bambina scomparsa nel nulla 15 anni fa

A prendere la parola durante il programma trasmesso su Canale 5 è intervenuto lo stesso Micheal Blach. Ovvero l’uomo responsabile della creazione, quanto della pubblicazione, di tale istantanea. L’enigmatica immagine sarebbe stata condivisa nuovamente anche dal legale della mamma della piccola Denise, Piera Maggio. Ma dopo il repost su Twitter di Giacomo Frazzitta, la realtà dei fatti sarebbe venuta a galla grazie all’ammissione del suo autore, che ha chiarito la vicenda in diretta tv: la foto è stata scattata da lui “per un servizio in Slovacchia“.

L’istantanea secondo le ricostruzioni delle ultime ore risalirebbe infatti al 2012, e non all’anno della scomparsa di Denise.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Blach ha poi aggiunto: “Stavo lavorando a un articolo e ho scattato qualche immagine sulla situazione dei bambini che vivono nei campi rom in Slovacchia“. In tal modo andrebbero in fumo anche le ultime speranze nutrite sul caso della bimba misteriosamente scomparsa e che ha tenuto con il fiato sospeso l’intera penisola nelle ultime settimane.