Cristina D’Avena mette in campo l’artiglieria pesante in favore del Ddl Zan – FOTO

Cristina D’Avena si conferma sempre di più idolo non solo dei più piccoli scendendo in campo per una battaglia in cui crede

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristina D’Avena (@cristinadavenaofficial)

Cristina D’Avena è ormai da decenni una presenza imprescindibile nella vita di milioni di italiani. Cantando le sue canzoni dei cartoni animati intere generazioni hanno trascorso i pomeriggi liberi dalla scuola. Ma la santa protettrice dei puffi non è soltanto questo e da anni dimostra di essere una persona sensibile ai problemi e ai cambiamenti della società. Proprio per questo, per l’ennesima volta, ha scelto di scendere in campo e prestare il suo volto per una causa in cui evidentemente crede. La cantante ha deciso di usare il suo profilo Instagram per dare il suo supporto al DDL Zan ancora oggi fermo in Senato. Per farlo non ha infatti esitato a pubblicare una foto sul famoso social network in cui ha il nome del disegno legge scritto sul palmo della mano. La didascalia che accompagna lo scatto non lascia davvero dubbi sulle sue intenzioni: “Ancora un altro passo…“.

LEGGI ANCHE -> Federica Pellegrini e quella FOTO senza veli nella vasca da bagno. Indimenticabile

Cristina D’Avena: da regina dei cartoni ad icona gay

LEGGI ANCHE -> Paola Turani scomparsa dai social: cosa è successo alla modella

Da quando ad appena tre anni Cristina D’Avena ha fatto il suo esordio nel mondo dello spettacolo cantando allo Zecchino D’Oro il famoso brano “Il valzer del moscerino” di acqua sotto i ponti ne è passata davvero tanta. Avendo legato tutta la sua carriera al mondo dei piccoli con le sigle dei cartoni animati entrati nella storia del genere tv spesso ci si è quasi dimenticati che Cristina D’Avena non è soltanto questo. Molto attiva sui social ha spesso pubblicato foto in cui rivendica tutto il suo fascino e la sua prosperosa femminilità. Cristina, anche grazie alle idee di amore di cui non ha mai fatto mistero, è un personaggio molto amato anche dalla comunità gay.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Eletta ad icona del mondo LGBT, quasi al pari di Raffaella Carrà, ha sempre dichiarato che dal suo punto di vista “l’amore è democratico, uguale per tutti“. Anche per questo quindi non sorprende di certo il suo supporto al DDL Zan, la legge che intende puntare al contrasto dell’odio e soprattutto alla violenza contro le persone LGBT.