Tragico incidente in un cantiere: perde la vita un operaio

Stamane, un operaio di 55 anni è morto a Pomezia (Roma) dopo essere stato travolto da una spazzatrice stradale mentre lavorava in un cantiere.

Pomezia operaio morto travolto spazzatrice
(PIRO4D – Pixabay)

Questa mattina, un operaio di 55 anni è morto a Pomezia (Roma). La vittima, da quanto emerso, stava effettuando dei lavori di asfaltatura stradale quando improvvisamente sarebbe stato investito da una spazzatrice che procedeva in retromarcia. Inutili, purtroppo, i tentativi di rianimazione del personale medico precipitatosi sul posto a bordo di un’ambulanza. La dinamica dell’incidente è ora al vaglio dei carabinieri e dei tecnici dell’Asl.

Leggi anche —> Operaio muore durante un intervento di manutenzione: disposta autopsia

Pomezia, investito da una spazzatrice stradale: morto un operaio di 55 anni

Incidente sulla Crocetta, la dinamica dello schianto
Eliambulanza (Foto di Ewa Urban da Pixabay)

Leggi anche —>  Giovane operaio muore in una villa sotto gli occhi del collega: indagano i carabinieri

Investito da una spazzatrice stradale, mentre lavorava. Ha perso la vita così un operaio di 55 anni questa mattina, venerdì 16 aprile, a Pomezia, in provincia di Roma. Stando a quanto riporta la redazione locale de Il Faro, il 55enne stava lavorando all’asfaltatura della strada, in un cantiere allestito nei pressi di Piazza Federico II. Improvvisamente un mezzo di pulizia stradale che procedeva in retromarcia lo ha centrato in pieno. Un impatto che non ha lasciato scampo all’operaio, deceduto sul colpo.

Presso il cantiere sono arrivati in pochi minuti gli operatori sanitari del 118, ma per il 55enne non c’è stato nulla da fare. Considerata la gravità dell’incidente era stato richiesto anche l’intervento dell’elisoccorso che, partito dalla base operativa, era atterrato presso il campo sportivo. Purtroppo, però, l’equipe medica ha potuto solo constatare il decesso della vittima.

Intervenuti anche, riporta la redazione de Il Faro, i carabinieri, gli agenti della Polizia Locale di Pomezia ed i tecnici dell’Asl che hanno avviato gli accertamenti per chiarire la dinamica esatta dell’incidente constatato la vita all’operaio.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Alghero operaio morto intervento serbatoio gas
Ambulanza (Dmitry Vereshchagin- AdobeStock)

Si tratta della seconda tragedia sul lavoro in provincia di Roma in pochi giorni. Lo scorso 7 aprile, un operaio di 45 anni era morto folgorato a Velletri dopo aver urtato i cavi dell’alta tensione con un braccio meccanico.