Trovato morto in casa dalla figlia: in corso le indagini della polizia

Nella mattinata di ieri, un uomo di 81 anni è stato ritrovato morto a Bologna all’interno della propria abitazione, trovata a soqquadro.

Polizia
Polizia (Jarretera – Adobe Stock)

Un anziano è stato ritrovato privo di vita nel suo appartamento di Bologna. La tragica scoperta è stata fatta dalla figlia dell’uomo che, preoccupata perché non aveva sue notizie da giorni, ieri mattina si è recata presso l’abitazione, ritrovata a soqquadro. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato e la Scientifica che hanno avviato gli accertamenti del caso. Gli investigatori stanno cercando di capire se in casa vi fosse qualcuno quando l’anziano è deceduto.

Leggi anche —> Giallo in un appartamento, ritrovato il cadavere di una giovane donna

Bologna, anziano trovato morto nell’appartamento a soqquadro: indaga la polizia

Polizia
Polizia (Claudio Caridi – Adobe Stock)

Leggi anche —> Investito da un treno al passaggio a livello: morto un ragazzo

Dramma a Bologna nella mattinata di ieri, domenica 18 aprile. Un uomo di 81 anni è stato ritrovato morto nella sua abitazione di via Sant’Isaia. Secondo quanto riporta la redazione de Il Resto del Carlino, a scoprire il cadavere è stata la figlia dell’anziano che, non riuscendo a mettersi in contatto con il padre da giovedì, si è recata presso l’appartamento. La donna ha rinvenuto il cadavere del padre, riverso a terra senza vestiti nel corridoio dell’abitazione, che è stata trovata a soqquadro.

Sul posto sono arrivati gli agenti della Squadra Mobile del capoluogo emiliano e gli agenti della Scientifica che hanno avviato le indagini. Dai primi riscontri, pare che il corpo non presentasse nessun segno di violenza, circostanza che fa ipotizzare un possibile malore. Non è chiaro, però, perché l’appartamento fosse in disordine: gli investigatori, scrive Il Resto del Carlino, presumono che l’81enne possa essere stato colto da un malore improvviso mentre qualcuno era in casa.

Questa persona non avrebbe, dunque, chiamato i soccorsi, ma avrebbe rovistato in casa per portare via gioielli o preziosi. Non si esclude anche che l’anziano possa essere stato colto da un malore dopo una lite o durante una rapina. Al vaglio della polizia i filmati delle telecamere di sorveglianza poste in zona.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Trieste padre figlio cadaveri morti appartamento
Polizia scientifica (Getty Images)

A chiarire le cause del decesso sarà l’esame autoptico sulla salma già disposto dall’autorità giudiziaria, che potrebbe essere effettuato nelle prossime ore.