Investita da un’auto mentre si allena: muore ciclista di 17 anni

Dopo due giorni di ricovero in ospedale, è morta la ciclista di 17 anni travolta da un’auto martedì mentre si allenava in provincia di Udine.

Udine incidente morta giovane ciclista
(crevis – Adobe Stock)

Non ce l’ha fatta Silvia Piccini, la ciclista 17enne che martedì era stata investita da un’auto mentre si allenava sulla strada provinciale tra San Daniele a Rodeano, in provincia di Udine. La giovane era ricoverata presso l’ospedale del capoluogo di provincia friulano, dove purtroppo è deceduta nella serata di ieri per via delle gravi ferite riportate nell’incidente. I genitori di Silvia hanno dato l’assenso alla donazione degli organi.

Leggi anche —> Scontro in moto sulla provinciale: morto un ragazzo di 25 anni

Udine, investita in bici da un’auto: ciclista di 17 anni muore dopo due giorni di agonia

Alessandria precipita balcone morta donna
Ambulanza (ADMC – Pixabay)

Leggi anche —> Grave incidente sull’autostrada: due morti

Nella serata di ieri, giovedì 22 aprile, i medici dell’ospedale di Udine hanno dichiarato la morte cerebrale di Silvia Piccini. La ciclista di soli 17 anni era giunta presso il nosocomio del capoluogo di provincia friulano nel pomeriggio di martedì in seguito ad un incidente. Stando alle ricostruzioni, riportate dalla stampa locale e dalla redazione de Il Messaggero Veneto, Silvia si stava allenando in bici lungo la provinciale che collega San Daniele alla frazione di Rodeano, in provincia di Udine. Improvvisamente il mezzo a due ruote è stato centrato da un’auto condotta da una donna.

Sul posto sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che hanno trasportato la 17enne presso l’ospedale all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, dove è arrivata in condizioni critiche. I medici hanno disposto il ricovero in terapia intensiva, dove purtroppo nella serata di ieri è stata dichiarata la morte cerebrale della ragazza.

I familiari di Silvia, riporta Il Messaggero Veneto, hanno dato il proprio assenso alla donazione degli organi che adesso potranno salvare altre vite.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Ci hai lasciato in pochi giorni…siamo senza parole…🙏 Le più sentite condoglianze a tutta la squadra e anche alla famiglia…❤️

@uc.conscio2021 @silvia_piccini_

Pubblicato da Team Bibanese su Venerdì 23 aprile 2021

La tragica notizia della morte della ciclista ha sconvolto la comunità locale. Numerosi i messaggi di cordoglio, apparsi anche sui social network, per la famiglia di Silvia.