Michael Clarke Duncan, chi era? biografia e curiosità del protagonista de “Il Miglio Verde”

Si ripercorre tutta la sua vita, ed i suoi tratti inediti, in memoria dell’epico interprete del gigante buono ne “Il Miglio Verde”: Michael Clarke Duncan. 

Michael Clarke Duncan chi è
Michael Clarke Duncan (Getty Images)

In occasione della riproposizione di questa sera, domenica 25 aprile, su Rete 4 a partire dalle 21.25, dell’intramontabile pellicola cinematografica de “Il Miglio Verde“, sembra più che corretto ripercorrere i passi salienti della carriera e della vita dello straordinario attore statunitense Michael Clarke Duncan. L’artista, vista l’interpretazione definita di assoluta bellezza dalla critica, e che lo afferma ancora adesso come uno dei migliori interpreti degli ultimi vent’anni, si aggiudicò la candidatura agli Oscar come miglior attore non protagonista.

Michael Clarke Duncan nacque a Chicago nel 1957 e scomparve prematuramente, stroncato da un infarto, all’età di soli 55 anni nella sua abitazione di Los Angeles. Epico caratterista, è noto in particolar modo per aver ricoperto il ruolo del “gigante buono” nella pellicola suddetta, tratta dal romanzo omonimo di Stephen King. Fin dalla tenera età i sogni di Duncan vertevano su Hollywood. Il destino volle che lui poi ne facesse attivamente parte, segnando la storia del cinema contemporaneo.

Leggi anche —>>>  Lol – Chi ride è fuori, Chi è Caterina Guzzanti: biografia, carriera, curiosità dell’attrice

Michael Clarke Duncan, la vita privata ed altre curiosità in memoria dell’attore

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @il_cinema_dentro

Potrebbe interessarti anche —>>> Tom Hanks, chi è? Mogli, biografia, figli e curiosità del protagonista de “Il Miglio Verde”

Un altro ruolo che donò a Duncan grande rilevanza fu quello del cattivo di circostanza, Kingpin, divenuto iconico in uno dei primi film editati dalla Marvel, quello di “Daredevil” che vede, come suo “eroe” protagonista, Ben Affleck. Ancora oggi le battute recitate dall’attore ne “Il Miglio Verde” sono considerate, finanche dai cinefili più esperti, come memorabili e spesso riprese da essi sui vari social di riferimento.

Prima di morire, nel settembre del 2012, l’interprete del leggendario “John Coffey” era legato sentimentalmente all’attrice Omarosa Manigault. Pare che lei abbia più volte agito in memoria di Duncan, talvolta esibendosi e donando il ricavato ad associazioni di bambini affetti da gravi malattie. Per ciò che concerne il resto della sua vita privata, invece, non si sa molto a tal proposito. Probabilmente perché Duncan, nonostante la sua affermata popolarità, teneva alla sua riservatezza.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sam N. Hawkins (@totallysamsays)

Altre importanti pellicole, per cui si afferma tutt’oggi con clamore la sua presenza, sono sicuramente quella de “Il pianeta delle scimmie” uscito nelle sale nel 2001, la sua apparizione nell’avventuroso “Sin City” realizzato dal triplice sguardo Pulp di Quentin TarantinoFrank Miller-Robert Rodriguez ed infine ne “Il re scorpione” del 2002.