Adele, grave lutto per la cantante: “Non c’è più tempo”

Adele piange la morte del papà: l’uomo è morto all’età di cinquanta sette anni per una malattia grave. Qual era il rapporto tra i due?

adele papà
La cantante Adele (Getty Images)

Per Adele oggi è un giorno da dimenticare. Suo padre è morto a soli cinquantasette anni per un cancro incurabile. La cantante britannica è molto provata dalla scomparsa prematura del papà anche se era tanto tempo ormai che non aveva rapporti con l’uomo. Il passato l’ha resa più forte ma allo stesso modo sensibile, non potrà mai cancellare quello che ha vissuto insieme a sua madre.

GUARDA QUI>>>“Corri da me?”, Stefano de Martino è una scultura greca, i fan in tilt – FOTO

Adele: nessun rapporto con il papà, perché?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Adele (@adele)

POTREBBE INTERESSARTI>>>Emanuele Filiberto: il tradimento confessato pubblicamente. Cosa dice la moglie

POTREBBE INTERESSARTI>>>Tabata: il circuito del martedì di Francesca Brandina – VIDEO

Era il 1991 quando il papà della cantante britannica decise di abbandonare la sua famiglia. L’uomo era un idraulico e un ex alcolista che non è mai riuscito a riconquistare le persone più importanti della sua vita. Adele non ha mai voluto sapere nulla del padre e dal 1999 ha chiuso ogni tipo di rapporto. “Adele e la famiglia sono ovviamente molto turbati dalla sua morte. – riporta una fonte al SunLui ha sempre sperato di poter riallacciare i rapporti, che però sono rimasti inesistenti fino alla fine”. Una ferita che non si è mai rimarginata e nonostante il papà abbia provato in tutti modi a tornare da loro, non c’è mai riuscito. “Ci ha messo un po’ per mettere le cose a posto, ma chiaramente era passato troppo tempo” riporta il giornale.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Adele (@adele)

Il padre è sempre stato consapevole di non essere un esempio per la figlia ed è per questo che decise di abbandonarla, almeno all’inizio. Non voleva che lo vedesse in quello stato. Adele oggi volta pagina, il vuoto che ha lasciato il papà non passerà mai e il dolore è troppo forte. Si guarda avanti verso un futuro migliore.