Juventus-Inter 3-2, i bianconeri conquistano tre punti importanti per la Champions

Pagelle e tabellino della gara valevole per la 37esima giornata del campionato di Serie A Juventus-Inter, appena terminata

Juventus-Inter pagelle tabellino
Juventus-Inter (GettyImages)

Nella gara tra Juventus e Inter la prima occasione è stata dei bianconeri con Chiesa che serve Kulusevski ma il suo tiro è debole anche se la posizione è ottima. Sugli sviluppi di un calcio di punizione c’è trattenuta in area di Darmian su Chiellini, l’arbitro ricorre alla Var e assegna calcio di rigore. Handanovic intuisce e respinge il penalty di Ronaldo ma il portoghese si avventa sulla respinta e segna una rete facile. Al 35′ Calvarese va di nuovo a consultare la Var per un contatto in area di De Ligt ai danni di Lautaro Martinez, Lukaku dagli 11 metri non sbaglia mai e così segna il gol dell’1-1.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Genoa-Atalanta 3-4, i bergamaschi sono in Champions League: pagelle e tabellino

Juventus-Inter, pagelle e tabellino della partita

Juventus-Inter pagelle tabellino
Juventus-Inter (GettyImages)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Torino-Milan: le pagelle e il tabellino della gara

Negli ultimi secondi del primo tempo, Cuadrado riceve al volo un buon pallone da una deviazione della difesa neroazzurra, il colombiano calcia al volo e segna, sorprendendo il portiere avversario. La seconda frazione di gioco inizia con un destro a giro che per poco non va in porta di Lautaro Martinez su azione personale. Una grande occasione targata Inter arriva all’82 su Vecino che di testa da posizione ravvicinata per poco non segna, Szczesny gli nega il gol del pareggio.

Subito dopo i neroazzurri pareggiano con un’autorete di Chiellini ma l’arbitro va a rivedere l’azione alla Var per un contatto in area tra quest’ultimo e Lukaku. La rete è buona. Il punteggio è 2-2. Dopo una manciata di secondi Calvarese assegna senza pensarci un rigore alla “Vecchia Signora”, Cuadrado esegue il penalty alla perfezione per il definitivo 3-2.

Juventus(4-4-2): Szczesny 6; Danilo 6,5, De Ligt 5,5, Chiellini 6, Alex Sandro 5,5; Cuadrado 8, Bentancur 4,5, Rabiot 6, Chiesa 6 (70′ Demiral); Kulusevski 5,5 (57′ McKennie 6), Cristiano Ronaldo 6,5 (70′ Morata). All. Pirlo 6

Inter (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6,5, De Vrij 6,5, Bastoni 6 (80′ Vecino); Hakimi 5,5, Barella 5,5, Brozovic 6, Eriksen 5,5 (73′ Sensi 6), Darmian 5 (Perisic 6); Lautaro Martinez 6, Lukaku 7. All. Conte 6

Arbitro: Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo

Reti: 24′ Ronaldo (J), 35′ Lukaku (I), 48′ Cuadrado (J), 83′ Chiellini (J) (aut), 88′ Cuadrado

Ammoniti: Kulusevski (J), Darmian (I), Lautaro Martinez (J), Bastoni (I), Chiellini (J)

Espulsi: 55′ Bentancur (J) per doppia ammonizione, 92′ Brozovic (I) per doppia ammoniazione

Migliore in campo: Cuadrado

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Juventus-Inter tabelle pagellino
Ronaldo in Juventus-Inter (GettyImages)

Con questa partita l’Inter rimane salda in testa alla classifica di Serie A avendo comunque già matematicamente conquistato il titolo e affronterà in casa l’Udinese nell’ultima giornata di campionato. La Juventus giocherà in casa del Bologna domenica prossima e guadagna 3 punti preziosi in ottica Champions League, portandosi al terzo posto insieme al Milan e a +2 sul Napoli.