Tragico incidente stradale: morto un centauro, feriti due ragazzi

In un incidente stradale avvenuto nella serata di ieri a Montirone, in provincia di Brescia, un uomo è morto e due ragazzi sono rimasti feriti.

Ambulanza
Ambulanza (Maksim Shebeko – Adobe Stock)

Un centauro di 37 anni è rimasto vittima di un terribile incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri a Montirone (Brescia). L’uomo era in sella alla sua moto quando improvvisamente si è scontrato con un’auto. Un impatto violento in seguito al quale la due ruote ha preso fuoco. Inutili i tentativi di soccorso per il motociclista avvolto dalle fiamme. Due ragazzi di 22 e 26 anni sono rimasti feriti e trasportati in ospedale dal personale medico del 1118, giunto sul posto insieme agli agenti della Polizia Stradale.

Brescia, tragico incidente tra auto e moto: morto un 37enne, feriti due ragazzi

Un morto e due feriti, questo il tragico bilancio dell’ennesimo incidente stradale verificatosi sulle strade del nostro Paese. Il sinistro è avvenuto nella tarda serata di ieri, lunedì 7 giugno, in via Angelo Canossi a Montirone, comune in provincia di Brescia.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

A perdere la vita un uomo di 37 anni, di cui non si conosce l’identità. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, riporta la redazione di Brescia Today, un’auto ed una moto, alla guida della quale si trovava il 37enne, si sono scontrate per cause ancora da accertare. Dopo l’urto, la due ruote è finita sull’asfalto ed ha preso fuoco con il centauro rimasto avvolto dalle fiamme.

Leggi anche —> Scontro tra due scooter sulla statale, drammatico bilancio: morti e feriti

Sul luogo dello scontro, in pochi minuti, sono arrivati i vigili del fuoco ed il personale medico del 118. Considerata la gravità dell’incidente era stato allertato anche l’elisoccorso. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione dei medici per il centauro di cui è stato constatato il decesso sul posto. Nell’impatto, riferisce Brescia Today, sono rimasti feriti anche due ragazzi di 22 e 26 anni, trasportati negli ospedali di Manerbio e Brescia, dove ora si trovano ricoverati.

Leggi anche —> Perde il controllo del Suv che si ribalta: morto ragazzo di 20 anni, ferito l’amico

Polizia
Polizia (foxytoul – Adobe Stock)

Per i rilievi di legge sono arrivati sul posto anche gli agenti della Polizia Stradale che ora stanno cercando di ricostruire la dinamica e le cause dell’incidente costato la vita al centauro.