Terribile incidente in autostrada, tragico bilancio: due morti e quattro feriti

In un incidente sull’autostrada A18 Messina-Catania, un ragazzo di 14 anni e il padre hanno perso la vita e quattro persone sono rimaste ferite, tra cui una bimba di 3 anni.

Ambulanza
Ambulanza (Maksim Shebeko – Adobe Stock)

Spaventoso incidente nella serata di ieri sull’autostrada A18 Messina-Catania. Due auto sono rimaste coinvolte nel sinistro, avvenuto nel tratto compreso tra gli svincoli di Fiumefreddo di Sicilia e Giardini Naxos, in direzione Messina. Nell’impatto un ragazzino di 14 anni ed il padre hanno perso la vita, mentre altre quattro persone sono rimaste ferite, tra cui una bimba di soli 3 anni che sarebbe stata trasportata in ospedale, dove si trova ricoverata in gravi condizioni. Sul posto sono arrivati i mezzi del 118, i vigili del fuoco e la Polizia Stradale.

Messina, tragico incidente sull’autostrada A18: morti un 14enne ed il padre, quattro feriti

Un ragazzino di 14 anni ed il padre sono morti e quattro persone, tra cui una bambina di 3 anni, sono rimaste ferite.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Stefano Neri – Adobe Stock)

Questo è il drammatico bilancio dell’incidente avvenuto nella serata di ieri, mercoledì 16 giugno, lungo l’autostrada A18 Messina-Catania tra gli svincoli di Fiumefreddo di Sicilia e Giardini Naxos, in direzione Messina. Secondo le prime informazioni, riportate dalla stampa locale, tra cui la redazione de La Gazzetta del Sud, nell’incidente sono rimaste coinvolte due auto: una Volkswagen Polo con a bordo sei membri di una famiglia messinese ed una Fiat Punto.

Leggi anche —> Perde il controllo della moto e si schianta contro il guardrail: morto un uomo

Sul posto sono arrivati gli operatori sanitari del 118 ed i vigili del fuoco che hanno avviato le operazioni di soccorso. Considerata la gravità della situazione, è stata fatta atterrare anche l’eliambulanza. Per il 14enne ed il padre, purtroppo non c’è stato nulla da fare. Tutti i feriti sono stati, invece, trasportati presso gli ospedali Cannizzaro di Catania e San Vincenzo di Taormina. Alcuni dei feriti, tra cui la bimba di 3 anni, che, scrive La Gazzetta del Sud, sarebbe stata sbalzata fuori dall’abitacolo, sono ricoverati in condizioni gravi.

Leggi anche —> Travolto in bici da un’auto: ragazzo di 13 anni muore mentre va dagli zii

Intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno provveduto ai rilievi per ricostruire la dinamica del tragico sinistro, ancora del tutto da chiarire.

Polizia
Polizia (cineberg – Adobe Stock)

Per consentire le operazioni di soccorso, la rimessa in sicurezza della carreggiata ed i rilievi delle forze dell’ordine, il tratto interessato è rimasto chiuso per alcune ore.