Masterchef, la morte del grande cuoco: il VIDEO mentre era ai fornelli

Aveva solamente 49 anni lo chef Paolo Armando, che ha partecipato qualche anno fa al programma per realizzare il suo sogno. Poi la tragica notizia

Tragica Notizia muore stella di Masterchef
Masterchef (screenshot facebook)

Masterchef è uno dei programmi più amati della televisione e del mondo della cucina. Nel corso degli anni abbiamo visto tantissimi aspiranti chef passare per di là, è difficile concentrarsi solo sui piatti che cucinano e non affezionarsi a queste persone che raccontano le loro storie e i loro sogni. Infatti sono in tanti ad essere diventati amatissimi sui social ed essere seguiti ancora oggi. Alcuni invece sono stati dimenticati, ma basta sentire il loro nome per poterli ricordare. Sono davvero in tanti e tutti hanno conquistato un posticino nel cuore dei telespettatori, e tra questi c’era anche Paolo Armando che è tragicamente scomparso di recente.

 TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> “Maschile Singolare” racconta l’indipendenza e l’importanza dell’amore (per se stessi)

Masterchef: muore aspirante chef della quarta edizione, Paolo Armando

Paolo Armando ha partecipato all’edizione andata in onda tra novembre 2014 e marzo 2015. Aveva una carattere particolare, infatti era stato soprannominato dai fans del programma e dai partecipanti “la tigre”, un simpatico nomignolo con cui poi è stato ricordato. Era molto bravo nel suo lavoro ma anche tanto simpatico, infatti aveva conquistato i telespettatori a cui dispiacque davvero tanto salutarlo quando poi l’edizione giunse a termine. Ed è dispiaciuto molto di più apprendere la notizia arrivata nelle ultime ore: la soffiata sulla sua morte è arrivata a La Stampa. Paolo è scomparso e ha lasciato le sue quattro donne: una moglie e tre figlie piccole.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Sangiovanni a Verissimo: si racconta: “Io? Sono sempre stato diverso”

Poi la pagina ufficiale di Masterchef ha voluto ricordarlo con un video pubblicato sul profilo di Instagram: in questo modo la notizia è giunta davvero a tutti i fans del programma che da ieri si sono stretti attorno alla famiglia di Paolo, con affetto e solidarietà.